Archivi del giorno: 24 ottobre 2019

‘Boris’, è morta Roberta Fiorentini, indimenticabile Itala della serie cult


articolo: https://www.repubblica.it/spettacoli/tv-radio/2019/10/24/news/e_morta_roberta_fiorentini_indimenticabile_itala_della_serie_cult_boris_-239351544/?ref=RHPPLF-BH-I239354138-C4-P9-S1.4-F4

È morta l’attrice romana Roberta Fiorentini, una vita dedicata alla recitazione. Aveva 70 anni, ne hanno dato l’annuncio su Facebook gli ex colleghi della serie tv Boris, che le ha dato il successo grazie al ruolo della segretaria di edizione Itala.

Figlia d’arte, il padre Fiorenzo Fiorentini è stato attore e sceneggiatore per l’avanspettacolo, la tv e il cinema, Roberta Fiorentini per anni ha lavorato nel cinema partecipando a film come Io e lei di Mariasole Tognazzi, Un Matrimonio da Favola di Carlo Vanzina, Henry di Alessandro Piva e L’amico di famiglia di Paolo Sorrentino. Il successo però è arrivato grazie al ruolo della segretaria di edizione Itala con le sue battute in romanesco, sempre sospettosa che conosce il mestiere da tanti anni ma è attaccata alla poltrona non per la sua esperienza ma per tutte le sue conoscenze. L’ultimo ruolo è stato in Un Natale a 5 stelle, il cinepanettone dei Vanzina sotto il segno di Netflix.

https://www.facebook.com/borisitaliapage/photos/a.10150828705259348/10158839836559348/?type=3&eid=ARCd-PEyK1cKb4JpnSjPVkmigBwi-7SXKehEO3WtptJ66CAescYIfTPzdjvSCbGlo8DFeo6T0wvHQAsy&xts%5B0%5D=68.ARD__NOzirc4CaFerlGNYDunKnycTAaepHADBoow0KOkypqh31Pf8pzNIzce3IigaY0uK6thdql2q0zPoph1zP-m8QG0zQHmQWQkxjASSm9baTvjw28t7Qum6mGxsz7HfHlZwdJ8n3SiKeIyL6meZo4LzyluhABrsXUQAbmMSh7JhcU4X2ikcqgQkgFkQ3yLcfAbl8FFozpHL1CgHZvejxqXxIY8Pyaot9GV92GB7JClwjZ9rnCMVPqO7vGqeTnaZQ62O38Iz1YDfN5LimjDUue2QcKm0d0f7qS1panDyyJrPW0ANmIzmCCMEEJfLdF8zR6lpSL8cEYwrrcjlwVH&tn=EHH-R

 

 

Linate: tutto pronto per la riapertura


articolo: http://www.ansa.it/lombardia/notizie/2019/10/23/linate-tutto-pronto-per-la-riapertura_544e31f1-2cbc-41b2-9e73-2f6b8c752c8d.html

(ANSA) – Milano, 23 ottobre 2019 – L’aeroporto di Milano Linate è pronto al nuovo decollo, dopo i tre mesi di restyling iniziati lo scorso 27 luglio con l’operazione Bridge, in cui lo scalo cittadino aveva di fatto traslocato a Malpensa (Varese).
Il ‘Forlanini’ tornerà operativo sabato 26 ottobre con il primo atterraggio, alle ore 18, di una quarantina di passeggeri sul volo Alitalia Aza320 da Roma Fiumicino. Ad accoglierli sulla nuova pista, con tanto di brindisi e torta, il ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli, il sindaco di Milano Giuseppe Sala, l’ad di Sea Armando Brunini, la presidente di Sea Michaela Castelli, i vertici di Enac e anche gli operai che su quella pista hanno lavorato nelle settimane estive.

Da domenica 27 ottobre il volo Lufthansa delle 6.30 diretto a Francoforte darà il via anche alle partenze.

Calcio, assegnata alla Cina la prima edizione della Coppa del mondo per club nel 2021


articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/esteri/2019/10/24/news/calcio_in_cina_la_prima_edizione_della_coppa_del_mondo_per_club-239345461/?ref=RHPPLF-BS-I239314088-C8-P5-S1.8-T1

La Fifa ha assegnato l’edizione inaugurale della sua Coppa del Mondo per club a 24 squadre alla Cina, unica candidata: lo ha annunciato a Shanghai il presidente dell’associazione Gianni Infantino, definendola una “decisione storica”. “Il nuovo torneo – ha spiegato – sarà una competizione che ogni persona, ogni bambino e chiunque ami il calcio attenderà con impazienza; che vedrà in campo i migliori club del mondo”. L’appuntamento è dunque per giugno/luglio del 2021, deciso all’unanimità nonostante le perplessità dei mesi scorsi espressa soprattutto dalla Uefa e dall’associazione dei principali club europei, la Eca (sottoscritta fra gli altri da Juventus, Real Madrid, Ajax, PSG, Barcellona, Bayern Monaco, Manchester United e Benfica), che si era detta “assolutamente contro l’approvazione” del nuovo torneo, e aveva minacciato addirittura il boicottaggio. continua a leggere