Archivi del giorno: 11 ottobre 2019

California, allerta per gli incendi:


California, allerta per gli incendi: un morto a Los Angeles, 100mila evacuati. Polizia: “Lasciate le zone a rischio

{}

articolo: https://www.repubblica.it/esteri/2019/10/11/news/los_angeles_incendi_case_distrutte_usa-238279224/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P1-S1.8-T1

LOS ANGELES – Varie zone della California sono in fiamme, soprattutto vicino a Los Angeles. Gli incendi coinvolgono circa 23mila case, oltre 100mila persone sono state evacuate dalla zona settentrionale della città degli angeli.

L’incendio denominato Saddleridge è scoppiato verso le 21 di giovedì ore locali, e si è propagato nella notte molto velocemente, alimentato da vento caldo e suolo secco. La causa potrebbe essere la spazzatura che un camion avrebbe ha riversato in fiamme tra la vegetazione. Secondo le autorità a Los Angeles un uomo di 50 anni è morto d’infarto, 25 abitazioni nell’area di Porter Ranch sono già state distrutte. continua a leggere

{}

San Siro, la procura indaga sulla sicurezza dello stadio


articolo: https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/10/11/news/san_siro_la_procura_indaga_sulla_sicurezza_dello_stadio-238252757/

La procura di Milano indaga sulla sicurezza allo stato Meazza di Milano. Verifiche sui parapetti ma anche sugli scalini, soprattutto del terzo anello. Il fascicolo riporta l’ipotesi di lesioni colpose oltre che violazioni sulla sicurezza (sulla base di un decreto del 2008). L’inchiesta è stata avviata dopo quanto accaduto a un tifoso dell’Atalanta, lo scorso 1° ottobre, che è caduto nel ‘settore arancio’ per quattro metri e per fortuna se l’è cavata con alcune ferite.

Ieri, tra l’altro, la procuratrice aggiunta Tiziana Siciliano e la pm Maura Ripamonti hanno effettuato un’ispezione allo stadio di San Siro per verificare l’altezza dei parapetti che risulterebbero troppo bassi, controllando il primo, il secondo e il terzo anello (qui accertamenti soprattutto sugli scalini). Lo stadio, da quanto si è saputo, è stato ritenuto pericoloso in più punti, soprattutto per i parapetti. continua a leggere

Sampdoria, Ranieri accetta l’incarico: è il nuovo allenatore


Il tecnico trasteverino ha sciolto le riserve, firmando un biennale da 3,2 milioni. Come nella scorsa stagione a Roma, sostituisce di nuovo Di Francesco. Ed esordirà subito proprio contro i giallorossi

articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/2019/10/11/news/sampdoria_ranieri_accetta_l_incarico_e_il_nuovo_allenatore-238269165/

GENOVA – Claudio Ranieri ha sciolto le riserve: come nella scorsa stagione a Roma, sarà lui a sostituire Eusebio Di Francesco sulla panchina della Sampdoria. E per uno strano ulteriore scherzo del destino esordirà domenica 20 ottobre, giorno del suo 68° compleanno, proprio contro la Roma che ha guidato fino allo scorso maggio. Il tecnico trasteverino ha firmato un contratto biennale, fino al 30 giugno 2021. Percepirà 1,2 milioni fino al termine di questa stagione e poi 2 milioni il prossimo anno. Arriverà solo con una parte del suo tradizionale staff, saranno quattro i collaboratori che lo seguiranno in questa avventura.

E’ il 17° club che allena in carriera

Per Ranieri si tratta del 17° club che allena in carriera, la 18/a squadra diversa se si considera anche l’esperienza con la nazionale della Grecia. Avrà il compito delicato di rialzare un gruppo sfiduciato, partito malissimo come testimonia l’ultimo posto in classifica, frutto di appena 1 vittoria e 6 sconfitte dopo 7 giornate, e che, attualmente, possiede la peggior difesa del torneo (con 16 reti subite) e il secondo peggior attacco (appena 4 gol segnati).