Archivi del giorno: 3 ottobre 2019

Juventus, Marchisio annuncia il ritiro: “E’ stato un sogno”


gettyimages-1074625830-594x594-594x415.jpg

articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/juventus/2019/10/03/news/marchisio_dice_basta-237591650/

TORINO – Un monologo toccante nel silenzio della sala Giovanni e Umberto Agnelli, il cuore dell’Allianz Stadium in cui sono stati battezzati in  bianconero Ronaldo e Sarri. Parole di Claudio Marchisio per salutare il mondo del calcio, almeno momentaneamente: una carriera da calciatore vissuta quasi interamente con la maglia della Juventus, tranne un anno in prestito ad Empoli per ‘farsi le ossa’ e uno in chiusura di carriera allo Zenit San Pietroburgo, quando ormai le ossa erano fatte ma erano anche stanche e logore. Un calciatore rispettato anche fuori dal campo, con le sue prese di posizione mai banali su argomenti di attualità, per la sua estrazione popolare, per la rappresentazione di un sogno, quello del calciatore. “Ho scelto questa parola per riassumere tutto, ‘sogno’: ho iniziato a sei anni nei Pulcini della Juventus, fino a vestire la maglia che ho sempre sognato”. Vincendo sette Scudetti, quattro Coppa Italia, tre Supercoppa, e con due soli grandi rimpianti: “Non aver mai vinto la Champions, nonostante il ciclo vincente, e non esser diventato campione d’Europa con la Nazionale”.  continua a leggere

Roma: indagine Figc su Petrachi


Roma: indagine Figc su Petrachi, rischia una squalifica

articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/2019/10/03/news/roma_indagine_figc_su_petrachi_rischia_una_squalifica-237576026/

La Procura federale ha aperto un procedimento nei confronti del direttore sportivo giallorosso per aver iniziato a lavorare per il club capitolino quando era ancora sotto contratto con il Torino: segnalazione partita da una sua dichiarazione. La sanzione può arrivare a un anno, ma con possibilità di patteggiamento.

ROMA –  Gianluca Petrachi, direttore sportivo della Roma, rischia una squalifica. La Procura federale ha aperto un procedimento nei suoi confronti per aver iniziato a lavorare per il club giallorosso quando era ancora sotto contratto con il Torino (il rapporto con il club granata si è ufficialmente interrotto il 25 giugno). Ad originare la segnalazione del caso alla Procura diretta da Giuseppe Pecoraro è stata proprio una dichiarazione dello stesso dirigente salentino durante la presentazione di Mkhitaryan dello scorso 10 settembre, in diretta televisiva a Trigoria. Parlando delle trattative per Dzeko, Petrachi ha infatti detto testualmente: “Quando la prima volta a maggio ho incontrato l’Inter ho posto il mio prezzo“. contimua a leggere

La conferenza di presentazione di Petrachi: “La Roma è all’anno zero”