Strage di Viareggio, confermate in appello le condanne…


Strage di Viareggio, confermate in appello le condanne ai vertici delle ferrovie: 7 anni a Moretti, 6 a Elia e Soprano

Risultati immagini per strage di viareggio

L’incidente ferroviario di Viareggio, evento noto meglio come la Strage di Viareggio, è stato un sinistro ferroviario avvenuto la sera del 29 giugno 2009.

Esso si verificò in seguito al deragliamento del treno merci n. 50325, Trecate-Gricignano, e alla fuoriuscita di gas da una cisterna contenente GPL perforatasi nell’urto; per cause fortuite si innescò quasi subito un incendio di vastissime proporzioni, con il successivo scoppio della cisterna stessa, che interessò la stazione di Viareggio qualche centinaio di metri a sud del fabbricato viaggiatori e le aree circostanti.

articolo: https://firenze.repubblica.it/cronaca/2019/06/20/news/firenze_processo_di_appello_per_la_strage_di_viareggio_oggi_la_sentenza-229180499/?ref=RHPPBT-BH-I229233845-C4-P10-S1.4-T1

Gli abbracci prima di tutto, mentre nell’aula la voce del giudice fa risuonare le parole “colpevole di…”. C’è chi trattiene a stento le lacrime, chi si copre il volto con le mani. Così i familiari delle vittime della strage di Viareggio,  in cui morirono 32 persone, hanno accolto la sentenza dei giudici della Corte di appello di Firenze che hanno confermato le condanne, emesse in primo grado dal tribunale di Lucca, per i vertici delle ferrovie. Sette anni per Mauro Moretti, ex amministratore delegato di Fs e Rfi. Sei anni per Michele Mario Elia (ex ad di Rfi) e Vincenzo Soprano (ex ad Trenitalia). Il verdetto di secondo grado è arrivato a nove giorni dal decimo anniversario della strage: nella notte del 29 giugno 2009 il treno merci Trecate-Gricignano,  composto da 14 carri cisterna contenenti gpl, deragliò alla stazione della città toscana provocando 32 vittime…continua a leggere

https://alessandro54.com/?s=strage+di+viareggio

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...