Archivi del mese: luglio 2019

Auguri a Franca Valeri, 99 anni di intelligenza e ironia


 

Risultati immagini per franca valeriarticolo: https://www.repubblica.it/spettacoli/teatro-danza/2019/07/31/news/auguri_a_franca_valeri_99_anni_di_intelligenza_e_ironia-232435494/

Oggi il compleanno della grande artista. Con i suoi indimenticabili personaggi per la tv e film come ‘Il segno di Venere’, ‘Il vedovo’ ha lasciato il segno. Iniziano i festeggiamenti che proseguiranno per tutto l’anno

Con la sua intelligenza e ironia ha attraversato la storia dello spettacolo italiano. Teatro, televisione, cinema, persino l’opera lirica di cui è grande appassionata, Franca Valeri è un personaggio unico nel panorama artistico. Oggi che compie 99 anni cominciano le celebrazioni che continueranno fino al prossimo compleanno. continua a leggere

Franca Valeri – La sora Cecioni V

Franca Valeri “Il poeta e il contadino”

ALBERTO SORDI e FRANCA VALERI Il Vedovo 1959 D. Risi

Addio Raffaele Pisu, l’attore dai mille volti


 

Risultati immagini per raffaele pisu

Raffaele Pisu, nome d’arte di Guerrino Pisu (Bologna, 24 maggio 1925 – Castel San Pietro Terme, 31 luglio 2019), è stato un attore, comico, conduttore televisivo e conduttore radiofonico italiano.

articolo: https://bologna.repubblica.it/cronaca/2019/07/31/news/addio_raffaele_pisu_italiano_bravo_attore-232424741/?ref=RHRS-BH-I232436519-C6-P4-S1.6-T1

BOLOGNA – Si è spento nella notte all’hospice di Castel San Pietro, nel Bolognese, l’attore Raffaele Pisu. Aveva 94 anni. Nato a Bologna il 24 maggio del 1925 è stato uno dei più popolari comici e conduttori radiofonici e televisivi nell’Italia del Dopoguerra, nell’epoca del boom televisivo, partecipando a trasmissioni di grande successo nazionale degli Anni Sessanta come “L’amico del giaguaro”, “Ma che domenica amici” e “Senza rete”. I funerali si terranno venerdì 2 agosto nella chiesa di Santo Spirito a Imola, alle 15.40. Il feretro partirà alle 15.30 dalla camera mortuaria dell’ospedale Civile. continua a leggere

boccaccia mia statti zitta!!!!

BRAMIERI DEL FRATE PISU’ MEDLEY [1968]

L’Antitrust applaude la nuova disciplina contro l’obsolescenza programmata


La nuove norme sono in discussione al Senato. Codacons: questo fenomeno costa ai consumatori europei la bellezza di 100 miliardi di euro all’anno

articolo: https://www.repubblica.it/tecnologia/2019/07/30/news/antitrust_bene_la_nuova_disciplina_contro_l_obsolescenza_programmata-232392786/

ROMA – L’Antitrust promuove la nuova disciplina per il contrasto dell’obsolescenza programma dei beni di consumo in discussione al Senato. Le nuove norme, sottolinea il presidente dell’Autorità Roberto Rustichelli in audizione presso al commissione Industria di Palazzo Madama, hanno “il pregio di porre il Paese in linea con quelli a legislazione più avanzata, peraltro ascrivendo rilievo penale a condotte suscettibili di offendere una pluralità di beni e soggetti giuridici”. Secondo Rustichelli, “l’utilizzo di strategie volte a favorire l’esaurimento dei prodotti ha un rilevante impatto non solo sui diritti dei consumatori, ma anche sulla sostenibilità ambientale, avuto riguardo al profilo della produzione dei rifiuti – tema che presenta strette connessioni con il modello dell’economia circolare – ed inoltre sulla spesa pubblica, atteso che tali beni di consumo sono acquistati anche dalle pubbliche amministrazioni”. Di qui l’invito a “integrare la disciplina contenuta nel disegno di legge con una specifica norma sugli acquisti della P.A., tenuto conto dei rilevanti danni che l’acquirente pubblico può subire per effetto della più veloce necessità di sostituire i beni acquistati”.  continua a leggere

CALENDARIO SERIE A TIM 2019/2020


CALENDARIO SERIE A TIM 2019/2020

Serie A, che partenza! Derby e big match già nelle prime giornate

cu_8_-_allegato

Ecco il campionato 2019/20: Juve-Napoli alla seconda con il derby di Roma. Quello di Milano alla quarta

articolo: https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/29-07-2019/live-segui-sorteggio-calendario-serie-3401264253960.shtml

si inizia il 25 agosto 2019

Risultati immagini per 1 giornata serie a 2019/20

alla 4 giornata…….

Risultati immagini per 4 giornata serie a 2019/20

si arriva alla ……

Risultati immagini per 7 giornata serie a 2019/20

 “Derby d’Italia”

Risultati immagini per 7 giornata serie a 2019/20

Milano, conto alla rovescia per il nuovo Lirico: la città riscopre la facciata restaurata


{}

articolo: https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/07/28/news/lirico_lavori-232182433/

Il (nuovo) Lirico si svela alla città. All’interno della “Scala del popolo” – come è stato chiamato il gemello del Piermarini – gli operai stanno ancora lavorando per riuscire a terminare il corposo restauro entro ottobre. Ma, ormai, il traguardo sembra vicino. Tanto che, dopo tre anni, i ponteggi che avvolgevano la struttura hanno iniziato a cadere. Ed è così che, a chi passa lungo via Larga, in questi giorni è riapparsa la facciata del teatro tornata ai suoi antichi splendori.

Eccolo, il Lirico. Ecco la scritta tornata a spuntare sul retro, sul muro giallo dipinto di fresco. Ed ecco la facciata candidata che, lo scorso anno, è stata anche “vestita” con un’installazione firmata dallo stilista Antonio Marras. Il percorso non è ancora terminato, ma adesso si vede la fine del cantiere infinito. Quella della rinascita del teatro è stata una vicenda tormentata. I lavori di restauro sono iniziati ad aprile del 2016. Dovevano durare esattamente 450 giorni, ma la consegna originaria a luglio del 2017 è slittata più volte tra lavorazioni extra per la bonifica dell’amianto, i passaggi da concordare con la Sovrintendenza per la “scoperta” di una volta dorata da preservare, le prescrizioni dei vigili del fuoco, i piani sismici da aggiornare alle norme in trasformazione… continua a leggere

Teatro Lirico Gaber: si scopre la facciata

Teatro-Lirico-Milano

Pubblicata il 1 agosto 2016 – http://www.uilmilanolombardia.it/protocollo-cantiere-teatro-lirico-milano/teatro-lirico-milano/

Milano. Un’immagine del Teatro Lirico anni Settanta

pubblicata 12 Febbraio 2014 – http://www.lospettacoliere.it/dopo-quattordici-anni-di-abbandono-ecco-il-progetto-milanese-per-la-far-rinascere-il-teatro-lirico/

Giorgio Gaber: Com’è bella la città scenografia urbana del Teatro Lirico di Milano

La canzone di Giorgio Gaber “Com’è bella la città” dà il titolo alla scenografia urbana di Antonio Marras al Teatro Lirico di Milano, intitolato allo stesso Gaber.

Lirico, Milano investe nel “suo” teatro – TGN 09/07/13

 

continua a leggere

Torino, violento nubifragio: tre alberi cadono sulle auto della tangenziale nord


articolo: https://torino.repubblica.it/cronaca/2019/07/26/news/torino_violento_nubifragio_tre_alberi_cadono_sulle_auto_della_tangenziale_nord-232122947/

Almeno tre alberi si sono abbattuti questa sera, intorno alle 22 sulla tangenziale di Torino per un violento nubifragio che ha investito tutta la città, ma quella nord con particolare intensità. I rami hanno colpito due mezzi, uno è un furgone. Una donna, che viaggiava su una Fiat Punto, è rimasta ferita ma secondo le prime informazioni non sarebbe in gravi condizioni.La donna viaggiava a bordo dell’auto che è stata colpita quasi in contemporanea con il furgone. Gli alberi che occupano gran parte delle tre carreggiate bloccano comunque il traffico in direzione Savona. La società che gestisce la tangenziale ha chiuso i caselli di accesso di Settimo Torinese e Falchera. Sul posto è arrivata la polizia stradale insieme ai vigili del fuoco e al 118. Le operazioni per rimuovere le piante cadute saranno lunghe.La donna ferita è stata soccorsa dal 118 con un codice giallo, di media gravità. E’ stata trasportata all’ospedale Giovanni Bosco. continua a leggere

Firenze, crolla controsoffitto di una pensilina alla stazione di Santa Maria Novella


Firenze, crolla controsoffitto di una pensilina alla stazione di Santa Maria Novella

articolo: https://firenze.repubblica.it/cronaca/2019/07/26/foto/foirenze_crolla_controsoffitto_di_una_pensilina_alla_stazione_di_santa_maria_novella-232070514/1/#1

È crollato il controsoffitto di una delle principali pensiline all’ingresso della stazione fiorentina di Santa Maria Novella, dalla parte di via Valfonda. Nella notte tra giovedì e venerdì, intorno alle una, una porzione del materiale del soffitto della struttura, di 3-4 metri, si è staccata finendo sulla corsia riservata ai taxi. Non ci sono feriti, come riferito subito dai vigili del fuoco giunti sul posto. L’area è stata transennata e stamattina l’accesso ai binari, sia in entrata che in uscita, è stato regolare nonostante i molti turisti in arrivo in città e i fiorentini in partenza per le vacanze. “Quando sono arrivato a lavoro, alle 6 – racconta l’edicolante – era già tutto transennato. Ci sono stati problemi, nell’ora di punta, solo per i taxi”. continua a leggere