Archivi del giorno: 13 febbraio 2019

Morto Gordon Banks, il portiere dell’Inghilterra campione mondo del 1966


Risultati immagini per Gordon Banks

Gordon Banks (Sheffield, 30 dicembre 1937 – Sheffield, 12 febbraio 2019) è stato un calciatore britannico, già nazionale inglese.

articolo: http://www.ansa.it/sito/notizie/sport/calcio/2019/02/12/morto-banks-campione-del-mondo-1966_d38244c8-df42-490e-b79a-8340ce600ac5.html

Addio a Gordon Banks, il portiere campione del mondo nel 1966 con l’Inghilterra: aveva 81 anni. La notizia della morte è stata pubblicata da tutti i media britannici. Banks difese per 73 volte la porta della Nazionale inglese, in campionato giocò con lo Stoke City e il Leicester.

Nel 1972 la sua carriera venne bruscamente interrotta dopo che le conseguenze di un incidente automobilistico gli impedirono di vedere da un occhio. Storica la sua parata su colpo di testa di Pelè in Messico nel 1970.

Gordon Banks making a splendid save from pele’s header, at the world cup Mexico 1970

Traduzione: Gordon Banks fa una splendida parata dal colpo di testa di Pele, alla coppa del mondo Messico 1970

La parata del secolo: quando Gordon Banks disse di “no” a Pelé

articolo: https://it.eurosport.com/calcio/premier-league/2018-2019/la-parata-del-secolo-quando-gordon-banks-disse-di-no-a-pele_sto7140729/story.shtml

” Quella parata su Pelé è stata la più bella della mia carriera. Non avrei mai pensato che potesse diventare così famosa, anzi, nemmeno mi ero accorto di averla fatta. Avevo sentito Pelé urlare ‘gol’ al momento del colpo di testa, seguito da un grido gigantesco, assordante. Pensavo che, nonostante l’avessi toccata, fosse comunque riuscito a segnare. Poi mi accorsi che, in realtà, quel grido dello stadio era per me… – Gordon Banks.”

Traduzione :

Una volta un campione, sempre un campione

Siamo profondamente dispiaciuti di sapere della morte di @thegordonbanks, vincitrice della @World World Cup.

Era uno dei più grandi portieri del gioco, un fornitore di incredibili ricordi della Coppa del Mondo e un gentiluomo.

I nostri pensieri sono con la sua famiglia e gli amici.

Serena Rossi conquista il pubblico con Mia Martini, 7 milioni 727 mila spettatori


Il film ‘Io sono Mia’ conquista il 31% di share. Racconta i successi e i drammi della vita della cantante di ‘Almeno tu nell’universo’. E Biagio Antonacci ricorda: “Mi dissero di non lavorare con lei che portava sfortuna

articolo: https://www.repubblica.it/spettacoli/tv-radio/2019/02/13/news/serena_rossi_conquista_il_pubblico_con_mia_martini_7_milioni_727_mila_spettatori-219012681/

La storia di Mia Martini conquista gli ascolti. Grande successo in prima serata di Rai1 ieri, per Io sono Mia, film che ripercorre la vita della cantante tra successi e drammi, i premi e le delusioni amorose, le maldicenze e la musica. 7 milioni 727 mila gli spettatori, con share al 31%. Lo scorso anno le due puntate di Fabrizio De André, principe libero avevano superato i 6 milioni, tra i biopic musicali di maggior successo rimane Volare su Domenico Modugno con Beppe Fiorello che nel 2015 ha fatto oltre i 10 milioni di spettatori. continua a leggere

Io sono Mia – Trailer ITA Ufficiale 

Io sono Mia, Mia Martini e la storia d’amore nel film: il fidanzato Andrea è in realtà …….

articolo: https://www.leggo.it/spettacoli/televisione/io_sono_mia_mia_martini_ivano_fossati_amore-4295591.html

Nel film “io sono Mia” ispirato alla vita di Mia Martini la cantante ha  una storia d’amore con Andrea, un fotografo. In realtà quella figura è ispirata a Ivano Fossati che fu il grande amore di Mimì. Il celebre cantautore  ha scelto di non farsi coinvolgere dall’opera cinematografica. Fossati, infatti, ha chiesto di non essere nominato nel film. Stessa decisione presa da Renato Zero, che è stato un amico importante per Mia. continua a leggere