Il “ritorno” di Paolo Maldini


L’ex bandiera, che aveva lasciato il calcio nel 2009, torna al Milan: è il nuovo direttore sviluppo strategico dell’area sport

articolo: http://milano.repubblica.it/cronaca/2018/08/05/news/_rosso_e_nero_i_miei_colori_preferiti_il_post_di_paolo_maldini_scatena_i_fan_rossoneri-203445680/

Un messaggio chiaro, quasi un annuncio per un ritorno al Milan. Che puntualmente si è avverato.  “Red and black my favourite colors”, aveva scritto in queste ore Paolo Maldini sul proprio profilo Instagram. Poco dopo, l’annuncio ufficiale: sarà il nuovo direttore sviluppo strategico dell’area sport.

Red and Black 🔴⚫️ my favorite colors

A post shared by Paolo Maldini (@paolomaldini) on

Una giornata drammatica sulle strade italiane


Bologna, esplode un Tir: enorme incendio nel raccordo autostradale. Due morti, una settantina di feriti

articolo: http://bologna.repubblica.it/cronaca/2018/08/06/news/esplosione_e_incendio_in_tangenziale-203517930/?ref=RHPPTP-BL-I0-C12-P1-S1.12-T1

Tra le persone colpite quattordici sono gravi. A fuoco il ponte della tangenziale, parzialmente crollato. Esplose le auto di due concessionarie. Sul posto vigili del fuoco, ambulanze e polizia. Chiuso il tratto di Casalecchio in entrambe le direzioni. Le prime testimonianze: “Un boato tremendo, ho pensato a un attentato”

Bologna, esplode un tir a Borgo Panigale: la colonna di fumo nero ripresa dall’elicottero

Bologna, lamiere nella voragine: quel che resta del tir esploso a Borgo Panigale


Foggia, scontro frontale tra un furgone e un Tir carico di farinacei: morti dodici migranti

articolo: http://bari.repubblica.it/cronaca/2018/08/06/news/foggia_scontro_frontale_tra_furgoni_cinque_migranti_morti-203524785/?ref=RHPPLF-BL-I0-C8-P1-S1.8-T1

FOGGIA – 06 agosto 2018 – Dodici persone, tutte migranti, sono morte nell’incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di lunedì 6 agosto, lungo la statale 16 all’altezza dello svincolo per Ripalta, nelle campagne di Lesina. Un furgone con targa bulgara con a bordo tutti passeggeri extracomunitari, si è scontrato frontalmente con un camion carico di farinacei. Tre persone sono rimaste ferite. Tra queste anche l’autista del Tir che non è in pericolo di vita.

Quel che resta del furgone dei migranti dopo l’impatto con un Tir in provincia di Foggia

Foggia, scontro frontale tra un furgone e un Tir carico di farinacei: morti dodici migranti

Una dinamica che richiama esattamente l’altro incidente mortale avvenuto sabato 4 agosto tra Castelluccio dei Sauri e Ascoli Satriano dove sono deceduti 4 braccianti agricoli africani.

Foggia, scontro con un tir carico di pomodori: muoiono 4 braccianti, 5 feriti

Foggia, scontro con un tir carico di pomodori: muoiono 4 braccianti, 5 feriti

FOGGIA –  04 agosto 2018 – Tornavano dalle campagne dove avevano raccolto i pomodori sin dalle prime luci dell’alba le quattro vittime del tragico incidente stradale avvenuto sulla strada provinciale 105, tra Ascoli Satriano e Castelluccio dei Sauri. Il violento impatto è avvenuto – per cause in corso di accertamento – tra un furgone chiuso, di colore bianco, con a bordo otto persone, sembra tutti extracomunitari di ritorno dai campi, ed un tir carico di pomodori.

Serie A, Champions, Europa League: come vedere il calcio in tv


articolo: https://www.repubblica.it/dossier/sport/il-calcio-in-tv-nel-2018-2019/2018/07/25/news/ecco_come_vedere_il_calcio_in_tv_sky_dazn_mediaset_serie_a_champions_europa_league-202639663/

Sky : Campionato Serie A – Sky trasmetterà 266 gare su 380

  • Sabato – Anticipi delle ore 15 e 18
  • Domenica due delle tre partite delle 15
  • posticipi delle 18 e delle 20.30 e quello serale del lunedì.

DAZN – Campionato Serie A – Dazn è la tv di Perform, visibile solo in streaming su internet, che trasmetterà:

  • l’anticipo delle 20.30 del sabato, quello delle 12.30 di domenica e una delle tre partite delle 15 (114 partite su 380)

L’abbonamento costa 9,99 euro al mese e comprende anche tutta la Serie B: le partite si guarderanno sulla smart tv, sullo smartphone, sul tablet, sul computer e sulle console da gioco (Xbox e PlayStation 4), sempre via Internet

CHAMPIONS LEAGUE

CHAMPIONS LEAGUE – la Champions League su Sky: 

Attenzione nella fase a gironi si gioca:

  • Martedì e Mercoledì, 2 partite alle ore 18,55 le altre alle ore 21
  • Dagli ottavi in poi si giocherà sempre alle 21.
  • La Rai trasmetterà in chiaro, il  mercoledì, la partita di una italiana, più semifinali e finale.

EUROPA LEAGUE 

Europa league su Sky – nella fase a gironi alcune partite saranno trasmesse: 

  • Giovedì alle 18.55 e altre alle 21.
  • Dagli ottavi in poi si giocherà sempre alle 21
  • Le italiane impegnate sono Lazio e Milan, mentre l’Atalanta dovrà disputare i playoff per qualificarsi.

SERIE B – La Serie B è esclusiva di Dazn ma, visti gli accordi stipulati con Sky e Mediaset, il campionato si potrà vedere anche sulle due principali tv a pagamento come spiegato sopra. L’anticipo del venerdì sarà trasmesso in chiaro sulla Rai.

COPPA ITALIA  – Le partite della Coppa Italia e la Supercoppa Italiana (a gennaio, Juventus-Milan) saranno trasmesse in chiaro sui canali Rai

CAMPIONATI ESTERI – 

  • Sky : Premier League e Bundesliga  
  • Dazn: Liga spagnola e la Ligue 1

 

Accordo fra Sky e Dazn

– grazie a un accordo tra le due emittenti, sarà possibile vedere tutta la Serie A.

Per i clienti Sky – acquistando un ticket da metà agosto al prezzo scontato di 7,99 euro al mese invece che 9,99 – possono accedere all’offerta di Perform. Ma non sarà possibile vedere tutto in un unico abbonamento, servirà questa spesa aggiuntiva. Inoltre, se le partite Sky si vedranno nel modo tradizionale, per le 3 partite d’esclusiva di Dazn servirà un passaggio ulteriore.

Chi ha Sky Q, il nuovo decoder connesso a internet, avrà una scorciatoia che sarà attivata prossimamente: troverà l’app di Dazn integrata sul device, cliccando sul simbolo presente nel menù si collegherà direttamente al portale e userà il ticket acquistato a parte. Infatti, la trasmissione della partita avverrà sempre via internet, non via satellite, e sul circuito Dazn, non sulle reti Sky. Chi non ha Sky Q userà sempre il ticket – acquistato tramite Sky – ma su smart tv, pc, tablet e altri dispositivi mobili. In entrambi i casi il suo costo mensile, per i clienti di Sky da più di un anno, è di 7,99 euro, mentre i nuovi arrivati dovranno sborsarne 9,99. Il pass annuale costa 59,99 euro, mentre quello trimestrale 21,99.

• MEDIASET PREMIUM – Dal primo agosto i clienti di Mediaset Premium Calcio troveranno nel pacchetto con film e serie tv, al nuovo canone di 19,90 euro al mese, anche l’offerta di Dazn. Le 3 partite della Serie A e tutta la Serie B, però, saranno visibili su tutti i dispositivi connessi a Internet ma non sulla tv con digitale terrestre. Rispetto a Sky, non c’è un ticket ma l’accesso alle partite Dazn è incluso nel canone. 

nella notte tra il 3 e il 4 agosto 1974 la strage del treno Italicus……


Il 4 agosto di 44 anni fa la strage dell’Italicus. 12 morti, 44 feriti. E nessun colpevole…

Nella notte tra il 3 e il 4 agosto 1974 il treno espresso 1486 “Italicus”, proveniente da Roma era diretto a Monaco di Baviera. Alle ore 1.23 mentre attraversava la galleria di San Benedetto Val di Sambro in provincia di Bologna una bomba ad alto potenziale (probabilmente amaltolo) esplode nella quinta carrozza del convoglio. La bomba era collocata in una valigetta occultata sotto il sedile della quinta vettura. 

Il corriere della sera – 5 agosto 1974

Risultati immagini per la strage dell'italicus

Per non dimenticare premere il Link: https://alessandro54.com/2016/08/04/04-agosto-1974-strage-dellitalicus/

F1: trapianto polmonare per Niki Lauda


“trapianto polmonare per Niki Lauda, è in condizioni gravissime”

Risultati immagini per niki lauda

articolo: http://www.repubblica.it/sport/formulauno/2018/08/02/news/f1_trapianto_polmonare_per_niki_lauda_e_in_condizioni_gravissime-203254495/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P1-S1.8-T1

Il General Hospital di Vienna ha ufficializzato la riuscita dell’intervento: “A causa di un aggravamento delle sue condizioni, è stato sottoposto a trapianto. L’operazione è riuscita, la famiglia non rilascia dichiarazioni”. Secondo la tv nazionale austriaca, l’ex ferrarista sarebbe in pericolo di vita. continua a leggere

2 agosto 1980 – la strage alla Stazione di Bologna


Il 2 agosto 1980 Bologna è stata teatro di una delle più gravi tragedie della storia repubblicana: con la bomba alla Stazione Centrale di Bologna

descrizione foto

Il simbolo della strage del 2 agosto 1980: l’orologio della stazione centrale bloccato alle 10:25, ora esatta dell’esplosione e come appare oggi

Il piazzale della stazione negli istanti immediatamente successivi all’esplosione

Per non dimenticare  premere il Link: https://alessandro54.com/2017/08/02/bologna-02-agosto-1980-la-strage-alla-stazione-ferroviaria/

 

Uefa, Collina si dimette da designatore. Al suo posto Rosetti


articolo: http://www.repubblica.it/rubriche/spycalcio/2018/08/01/news/la_lega_pro_e_nel_caos_slitta_l_inizio_del_campionato_-203136676/?ref=RHPPRT-BS-I0-C4-P1-S2.4-T1

Pierluigi Collina si è dimesso, per motivi personali, dal ruolo di designatore degli arbitri dell’Uefa, carica che ricopriva dal 2010, ed è stato sostituito da Roberto Rosetti. Lo ha annunciato la Federcalcio europea in una nota. Collina resta capo degli arbitri della Fifa. Rosetti ha lavorato, in Italia e ai Mondiali di Russia, al progetto Var con pieno successo e con Collina è legato da stima e amicizia

Info da : https://it.wikipedia.org/wiki/Roberto_Rosetti      https://it.wikipedia.org/wiki/Pierluigi_Collina

Roberto Rosetti – nuovo designatore arbitri dell’UEFA

Immagine correlata

Roberto Rosetti (Torino, 18 settembre 1967) è un ex arbitro di calcio e dirigente arbitrale italiano, presidente della Commissione Arbitri della UEFA

Dall’ottobre 2016 è responsabile italiano del progetto Video Assistant Referee.

Rosetti è stato responsabile per la FIFA del progetto VAR per i Mondiali 2018 in Russia e il 1° agosto di quell’anno sostituisce l’ex collega Pierluigi Collina come presidente della Commissione Arbitri della UEFA, dopo le dimissioni del viareggino da quella carica.

Pierluigi Collina – Ex designatore arbitri dell’UEFA

Collina.JPG

Pierluigi Collina (Bologna, 13 febbraio 1960) è un ex arbitro di calcio italiano, iscritto alla sezione AIA di Viareggio.

Il 3 luglio 2010 si dimette dall’incarico di designatore arbitrale del campionato italiano, nominato infatti designatore UEFA dal presidente Michel Platini, sceglie di mantenere solo l’incarico europeo.

Nel dicembre 2007 rende noto di aver ricevuto minacce tali da rendere necessaria l’assegnazione di una scorta a protezione della sua persona.

Il 20 gennaio 2017 viene nominato presidente della Commissione Arbitri della FIFA