Coperto di polvere, accompagna il figlio alla partita di basket: il gesto (virale) di un minatore americano


articolo di Alessandro Vinci: https://www.corriere.it/sport/22_ottobre_26/minatore-basket-figlio-stati-uniti-kentucky-19964d5c-5508-11ed-9aa3-c0d791a13b03.shtml

È accaduto sabato a Pikeville, nel Kentucky. A condividere la fotografia sui social è stato John Calipari, coach della locale squadra universitaria. La moglie dell’uomo: «È sempre presente per i nostri bambini»

Per nessuna ragione al mondo il 29enne Micheal McGuire, minatore e padre di famiglia, avrebbe rinunciato ad accompagnare il primogenito Easton a vedere la sua prima partita di basket. Consapevole che i momenti più preziosi della vita non ritornano, non si è dunque fatto problemi a raggiungere il palazzetto direttamente dalla miniera, con gli indumenti ancora sporchi e la pelle annerita dalla polvere di carbone. È accaduto sabato scorso all’Appalachian Wireless Arena di Pikeville, nel Kentucky, in occasione dell’annuale incontro benefico tra i giocatori dei Wildcats, la locale squadra universitaria, come da tradizione divisi tra Blu e Bianchi. A immortalare l’uomo sugli spalti – l’aria stravolta e lo sguardo quasi perso nel vuoto –, uno scatto condiviso lunedì su Twitter dal coach dei Wildcats John Calipari e immediatamente diventato virale. continua a leggere su corriere.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...