Frank Zappa, ovvero della libertà di non essere normali


Risultati immagini per frank Zappa

articolo: https://www.repubblica.it/spettacoli/musica/2018/12/01/news/frank_zappa_ovvero_la_liberta_di_non_essere_normali-213114676/?ref=RHPPBT-BH-I0-C4-P16-S1.4-T1

25 anni moriva per un cancro alla prostata uno dei più geniali e colti musicisti del Novecento. Che ha abbattuto le barriere dei generi e combattuto il conformismo

I suoi nemici erano la stupidità e il conformismo intellettuale. Nella sua totale unicità, Frank Zappa da Baltimora ha incarnato un eclettismo creativo inimitabile: non c’è nessuno nella storia del rock che gli avvicini. E in pochissimi hanno tentato l’azzardo supremo: eseguire le sue complicatissime partiture.  Zappa, scomparso il 4 dicembre di 25 anni fa per un cancro alla prostata, è stato l’artista più frainteso dell’intera epopea rock. Scambiato a lungo per un hippy strampalato e provocatore, era in realtà un musicista coltissimo e rigoroso, tirannico con le sue band, innamorato di compositori rivoluzionari come Edgar Varèse (che volle chiamare al telefono quando compì 15 anni: lo chiese a sua madre come regalo di compleanno), John Cage o Igor Stravinskij. Detestava il flower power: nell’album We’re only in it for the moneydel 1968, una feroce parodia del Sgt. Pepper dei Beatles e di tutta la psichedelia, si ascolta una voce che ripete ossessivamente “flower power sucks”, il flower power fa schifo. continua a leggere

FRANK ZAPPA ( LIVE IN U.S.A. ) 

Frank Zappa – Full Concert – 10/13/78 – Capitol Theatre (OFFICIAL)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...