Archivi del giorno: 26 dicembre 2018

Quattro accoltellati vicino San Siro prima di Inter-Napoli


articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/2018/12/26/news/accoltellati_inter-napoli-215223175/?ref=RHPPLF-BL-I0-C8-P1-S2.4-T1

MILANO, 26 dicembre 2018 –  Quattro tifosi sono stati accoltellati questa sera nei pressi dello stadio Meazza, dove è in corso la sfida di serie A tra Inter e Napoli. Il ferito più grave è un uomo di 43 anni, di origini napoletane, ricoverato in codice giallo all’ospedale Sacco di Milano per una coltellata all’addome. Gli altri tre sono stati medicati per ferite più lievi. continua a leggere

I tafferugli verso le 20 in zona via Novara prima della gara a San Siro

24 dicembre 2004 ………….


Accadde Oggi, 26 dicembre 2004, apocalisse nel Sud-est asiatico

Risultati immagini per 26 dicembre 2004

https://it.wikipedia.org/wiki/Terremoto_e_maremoto_dell%27Oceano_Indiano_del_2004

Il maremoto dell’Oceano Indiano e della placca indo-asiatica del 26 dicembre 2004 è stato uno dei più catastrofici disastri naturali dell’epoca moderna, che ha causato centinaia di migliaia di morti. Ha avuto la sua origine e il suo sviluppo nell’arco di poche ore in una vasta area della Terra: ha riguardato l’intero sud-est dell’Asia, giungendo a lambire le coste dell’Africa orientale, destando per questo, insieme all’ingente numero di vittime, notevole impressione tra i mezzi di comunicazione e in generale nell’opinione pubblica al mondo.

Immagine correlata

L’evento ha avuto inizio alle ore 07:58:53 UTC+7 (le 00:58:53 UTC) del 26 dicembre 2004 quando un violentissimo terremoto, con una magnitudo di 9,1, ha colpito l’Oceano Indiano al largo della costa nord-occidentale di Sumatra (Indonesia), il sisma durò 8 minuti.

Tale terremoto è risultato il terzo più violento degli ultimi sessant’anni, dopo il sisma che colpì Valdivia in Cile il 22 maggio del 1960 e quello dell’Alaska del 1964, rispettivamente con magnitudo 9,5 e 9,2. Esso ha provocato centinaia di migliaia di vittime, sia direttamente sia attraverso il conseguente maremoto manifestatosi attraverso una serie di onde anomale alte fino a quindici metri che hanno colpito sotto forma di giganteschi tsunami vaste zone costiere dell’area asiatica tra i quindici minuti e le dieci ore successive al sisma.

Gli tsunami hanno colpito e devastato parti delle regioni costiere dell’Indonesia, dello Sri Lanka, dell’India, della Thailandia, della Birmania, del Bangladesh, delle Maldive giungendo a colpire le coste della Somalia e del Kenya (ad oltre 4.500 km dall’epicentro del sisma).

Si stima che 270.000 persone siano morte in quegli eventi, di cui circa un quarto dei bambini.

Risultati immagini per 26 dicembre 2004

Prima il cesto dono e subito dopo la lettera di licenziamento,


Prima il cesto dono e subito dopo la lettera di licenziamento, Natale amaro per 40 lavoratori nel Varesotto

articolo: https://milano.repubblica.it/cronaca/2018/12/26/news/cesto_natale_licenziamenti_40_lavoratori_marnate-215166340/?ref=RHPPBT-BH-I0-C4-P7-S1.4-T1

La denuncia dei lavoratori della Hammond Power Solutions, azienda controllata da una multinazionale canadese

26 dicembre 2018 – Natale amaro per i lavoratori di un’azienda di Marnate, nel Varesotto, la Hammond Power Solutions, controllata dall’omonima multinazionale canadese e specializzata nella produzione di trasformatori. Alla vigilia delle feste i 40 dipendenti dello stabilimento hanno ricevuto il cesto natalizio, ma immediatamente dopo anche la comunicazione del licenziamento ufficialmente “per mancati guadagni attesi”.

Alla base della decisione, secondo quanto scrive la stampa locale, un cambio di strategie della casa madre, continu a leggere

Scuola del Teatro Musicale –Tribute to Bohemian Rhapsody (Queen)


Pubblicato il 30 nov 2018

In occasione dell’uscita del film “Bohemian Rhapsody” ecco la versione del brano più iconico dei Queen diretto dall’allievo regista Massimiliano Perticari, coreografato dalla docente Ilaria Suss e ricantato interamente dagli studenti della STM – Scuola del Teatro Musicale. Il Performing Arts Center® per Attori, Registi e Direttori di Teatro Musicale che ha sede al Teatro Coccia di Novara.

Inter-Napoli, Mario Corso:


“Diedi il primo scudetto agli azzurri. Sarà una partita apertissima, il pari non serve”

Inter-Napoli, Mario Corso: "Diedi il primo scudetto agli azzurri. Sarà una partita apertissima, il pari non serve"

Mario Corso con la maglia dell’Inter degli anni Sessanta nel disegno di Lorenzo Ruggiero 

articolo: https://napoli.repubblica.it/sport/2018/12/25/news/inter-napoli_i_ricordi_di_mario_corso_diedi_il_primo_scudetto_agli_azzurri_sara_una_partita_apertissima_il_pari_non_ser-215092070/

Unisce idealmente Napoli e Milano, sponda interista. Mario Corso, il celebre sinistro neroazzurro è stato anche allenatore, vincente, dalla Primavera napoletana. Alla quale regalò uno storico, nel suo genere, tricolore. “Anni indimenticabili”, dice a Repubblica con la sua inconfondibile voce roca “Mariolino”, che giocava sempre coi calzettoni abbassati, segno distintivo dei funamboli del pallone. “Ne parlo volentieri, amo l’Inter ma a Napoli ho lasciato davvero il cuore”.

Buon Natale, Mario Corso, partiamo dall’attualità. Chi vince tra Inter e Napoli?
“Gara apertissima, si gioca a San Siro e l’Inter avrà le sue possibilità. Ma il Napoli, complessivamente, è davanti. E ha fatto un grosso acquisto, un colpo”.
continua a leggere

Etna, terremoto di magnitudo 4.8 a nord di Catania, danni e dieci feriti lievi


Immagine correlata

Alle 3:19 con ipocentro a solo 1 km di profondità. Crolli in abitazioni e chiese. Chiuso un tratto dell’A18

articolo: http://www.ansa.it/sicilia/notizie/2018/12/24/etna-aperta-frattura-eruttiva_d15c9a98-b248-4a43-b624-a9bbef85b5c6.html

Sono dieci le persone rimaste ferite, in maniera non grave, per i danni provocati dalla scossa di terremoto di magnitudo 4.8 sull’Etna arrivata nella notte.  E’ quanto emerso dalle due riunioni che si sono tenute, alle 4.30 e alle 6:00, del Centro coordinamento soccorsi convocato dal prefetto di Catania, Claudio Sammartino. Fra l’altro, oltre ai due registrati nella casa di Fleri, nella stessa frazione di Zafferana Etnea un 80enne è stato estratto da soccorritori dalle macerie della sua abitazione dove il sisma lo ha sorpreso nel sonno: portato in ospedale con un’ambulanza è stato accettato nel pronto soccorso in codice verde per delle contusioni alla testa. continua a leggere

Risultati immagini per Etna, terremoto di magnitudo 4.8 a nord di Catania

Risultati immagini per Etna, terremoto di magnitudo 4.8 a nord di Catania

Terremoto Catania, magnitudo 4.8, crolli, gente per strada e feriti lievi Sky TG 24 26/12/2018

Inter, Zanetti e quattro giocatori in ospedale per donare giochi ai bimbi malati


articolo: https://www.ilgiorno.it/cronaca/zanetti-inter-doni-bimbi-malati-1.4361518

Milano, 25 dicembre 2018 – Javier Zanetti e quattro giocatori dell’Inter hanno fatto visita ai piccoli degenti degli ospedali psichiatrici di Milano: Lautaro Martinez, De Vrij, Keita e Di Gennaro, uniti ai giocatori che rappresentavano la squadra Primavera e quella femminile, hanno fatto vivere un pomeriggio di gioia a oltre 300 bambini dei reparti di pediatria degli ospedali Mangiagalli-De Marchi, Niguarda, Istituto tumori di Milano e Centro Maria Letizia Verga.

“Si tratta di un’iniziativa lodevole e molto speciale – ha dichiarato il vicepresidente del club nerazzurro, Zanetti …………continua a leggere