Archivi del giorno: 9 dicembre 2019

Kirk Douglas oggi compie 103 anni


Risultati immagini per Kirk Douglas

Kirk Douglas festeggia 103 anni insieme alla moglie Annie, 100 anni

Kirk Douglas, nato Issur Danielovitch e noto anche come Isadore Demsky (Amsterdam,  nello stato di New York, 9 dicembre 1916), è un  attore e produttore cinematografico statunitense.

articolo: https://www.repubblica.it/spettacoli/cinema/2019/12/09/news/kirk_douglas_oggi_compie_103_anni_-242994988/

“Il segreto della mia longevità? Interessati al prossimo. Così non ti annoi, e non annoi gli altri” diceva alcuni anni fa Kirk Douglas. Bastasse così poco. Il leggendario attore, novanta titoli tra i quali l’iconico Spartaco, tre candidature all’Academy Award e un Oscar onorario alla carriera, compie oggi 103 anni. 

I primi auguri vengono dal nipote Cameron Douglas, figlio di Michael, che su Twitter scrive: “Buon compleanno Nonno, tu sei un regalo per il mondo; una luce che ti guida e una fonte di ispirazione per me. Ti voglio bene”.  Tra le ultime apparizioni di Douglas senior c’è stata quella lo scorso anno in occasione della stella sulla Walk of Fame che è stata tributata a suo figlio Michael, mentre nello scorso agosto tutta la famiglia aveva posato per uno scatto, compresa la moglie Anne Buydens, con cui è sposato dal 1954, e che ha 100 anni.

Kirk Douglas con il figlio Michael e il nipote Cameron

Bologna, tifoso milanista accoltellato per conquistare maglia di un giocatore.


articolo: https://bologna.repubblica.it/cronaca/2019/12/09/news/bologna_tifoso_milanista_accoltellato_dopo_la_partita_e_grave-242970878/?ref=RHRS-BH-I242959820-C6-P5-S1.6-T1

BOLOGNA – C’è un indagato per lesioni aggravate per l’accoltellamento di un tifoso del Milan l’altra sera dopo la partita a Bologna. E’ un mantovano di 34 anni, B. M., che la polizia ha individuato a seguito di segnalazioni di un gruppo di tifosi che lo hanno indicato come persona in fuga dopo una violenta lite scoppiata all’interno del settore ospiti dello stadio Dall’Ara al termine della partita vinta dai rossoneri 3-2.

La vittima, 35 anni, tifoso del Milan è stata colpita una sola volta all’addome. Trasportata all’ospedale Maggiore di Bologna in gravi condizioni è stata operata d’urgenza: dopo l’intervento chirurgico i medici hanno per fortuna dichiarato che l’uomo non è in pericolo di vita. continua a leggere

Bologna, tifoso milanista accoltellato per conquistare maglia di un giocatore. Un indagato per lesioni

Il coltello

La terra trema nel Mugello: terremoto di magnitudo 4,5, gente in strada ed edifici lesionati


articolo: https://firenze.repubblica.it/cronaca/2019/12/09/news/la_terra_trena_nel_mugello_sisma_di_magnitudo_4_5-242964113/?ref=RHPPTP-BH-I242964220-C12-P1-S1.12-T1

La terra trema nel Mugello: terremoto di magnitudo 4,5, gente in strada ed edifici lesionati

FIRENZE, 09 dicembre 2019 – Un terremoto di magnitudo 4,5 è stato registrato a Scarperia San Piero, in provincia di Firenze, nel Mugello. alle 4,37 della notte. Ne dà notizia l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. L’ipocentro è stato localizzato a una profondità di 9 km. Nel corso della notte, dalle 3,38 alle 3,55 altre cinque scosse erano state registrate a Scarperia San Piero, una delle quali di magnitudo 3,4. Un’altra scossa è stata registrata alle 4,42 a Barberino del Mugello. Altre scosse di minore intensità a Scarperia San Piero fino alle 5,29. Vi sarebbero danni ad edifici a Scarperia San Pietro e a Barberino. A Borgo San Lorenzo nel punto di raccolta della protezione civile è stata allertata un’ambulanza. Dai primi rilievi della protezione civile si segnalano edifici lesionati a Scarperia San Piero e a Barberino.

Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, sta per recarsi in Mugello dopo le scosse sismiche che hanno interessato la zona stanotte. Sarà accompagnato dall’assessore alla protezione civile Federica Fratoni e dal direttore del direzione sicurezza idrogeologica Giovanni Massini. continua a leggere

Terremoto nel Mugello, magnitudo 4.5

articolo: http://www.ansa.it/toscana/notizie/2019/12/09/terremoto-nel-mugello-magnitudo-4.5_7ef85f4c-b9dd-4754-9204-dcbeebc9d8c4.html

Sono 36 le scosse di terremoto che si sono verificate nell’area del Mugello, in Toscana, nelle ultime 12 ore, con la più forte di magnitudo 4.5 registrata dall’Ingv alle 4.37, avvertita fino a Firenze e Pistoia.
La prima scossa è delle 20.38 di domenica sera, quando gli strumenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno registrato un 2.6 con epicentro Scarperia e San Piero. E i due comuni, assieme a quello di Barberino del Mugello, sono l’epicentro di tutte le altre scosse verificatesi fino alle 8 del mattino, sei delle quali di magnitudo superiore al 3.
In corso verifiche su eventuali danni. In via precauzionale è stata decisa la chiusura delle scuole in tutto il Mugello: niente lezioni a Barberino di Mugello, Borgo San Lorenzo, Dicomano, Marradi, Palazzuolo sul Senio, Firenzuola, Vaglia, Vicchio, Scarperia San Piero.

E’ ripresa alle 8.25 la circolazione dei treni sulla linea ad Alta velocità 

L’area del Mugello dove sono state registrate le scosse di terremoto, dal sito dell’INGV