Archivi del giorno: 25 dicembre 2019

Si risveglia dopo un mese di coma:


Si risveglia dopo un mese di coma: «Ciao amore». Andrea, runner, era precipitato sul monte Resegone

articolo: https://www.msn.com/it-it/news/other/precipita-sul-monte-resegone-runner-si-risveglia-dopo-un-mese-di-coma/ar-BBYkk1B

Poche parole sussurrate alla moglie Ramona che in tutti questi giorni gli è sempre rimasta accanto senza lasciarlo un istante: «Ciao amore». Le sillabe scandite con lentezza, gli occhi aperti, il risveglio dopo un mese di coma. La fine di un incubo per Andrea Grilli, 36 anni, runner dell’associazione «Falchi di Lecco», precipitato in un canalone sul Resegone per 60 metri lo scorso 30 novembre. Quasi un miracolo di Natale, una storia che nessuno avrebbe mai pensato di poter raccontare. continua a leggere

Il Natale amaro dei lavoratori:


Il Natale amaro dei lavoratori: “Inutili i nostri sacrifici, noi trattati come numeri”

articolo: https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/12/25/news/il_natale_amaro_dei_lavoratori_inutili_i_nostri_sacrifici_noi_trattati_come_numeri_-244334417/

Rischiano il licenziamento 3 mila lavoratori lombardi dei punti vendita Auchan dopo l’acquisizione della catena di supermercati (che comprende anche Sma e Simply) da parte di Conad

Cosa vuoi per regalo di Natale? “Un lavoro per mamma“. Ha solo otto anni il bambino che accompagna la madre Simona, impiegata dell’Auchan di Rozzano, che rischia il licenziamento come altri 650 del supermercato e altri 3 mila lavoratori lombardi dell’azienda, dopo l’acquisizione della catena di supermercati (che comprende anche Sma e Simply) da parte di Conad (Consorzio nazionale dettaglianti), cooperativa attiva nella grande distribuzione organizzata. Lunedì in centinaia sono arrivati sotto alle finestre di Palazzo Lombardia in via Melchiorre Gioia, con le bandiere, i cartelli, i fischietti e tanta voglia di farsi sentire da chi, a livello politico, forse potrebbe proporsi come mediatore con i dirigenti del gruppo italiano che ha acquistato la rete di punti vendita dal colosso multinazionale francese. Continua a leggere

Versilia, campione di nuoto muore a 16 nello scontro tra scooter e auto


articolo: https://firenze.repubblica.it/cronaca/2019/12/25/news/versilia_campione_di_nuoto_muore_a_16_nello_scontro_tra_scooter_e_auto-244334415/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P1-S1.8-T1

E’ morto a sedici anni, la notte di Natale, sbalzato dalla sella del suo scooter contro un muretto, in una delle strade di Capezzano Pianore, frazione di Camaiore in Versilia, in provincia di Lucca. Dario D’Alessandro, aveva 16 anni: era campione italiano under 18 di nuoto pinnato. Secondo una prima ricostruzione, il ragazzo, mentre viaggiava lungo la via Sarzanese in sella allo suo scooter avrebbe prima urtato un’auto che lo precedeva e poi sarebbe finito contro un muretto. continua a leggere