Archivi del giorno: 3 luglio 2019

Blackout Facebook e Instagram, niente foto e video


articolo: http://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/internet_social/2019/07/03/blackout-facebook-e-instagram-niente-foto-e-video_b9fcd7ec-1ebe-4c40-bee4-8f2f0ae5a59b.html

03 luglio 2019 – Nuovo blackout per Facebook e Instagram: moltissime le segnalazioni in tutto il mondo, dagli Stati Uniti all’Italia, con i siti e le app dei due social media che hanno smesso di mostrare agli utenti foto e video. Problemi si sarebbero verificati anche su WhatsApp.

Secondo il sito Down Detector, specializzato nel rilevare problemi nella rete o sui social media, utenti di tutto il mondo hanno lamentato l’impossibilita’ di vedere o caricare foto e video con la scomparsa di molti post. Un episodio simile si era verificato nel marzo scorso, quando Facebook, Instagram e WhatsApp si bloccarono per alcune ore. Il problema – spiegano gli esperti – potrebbe essere legato ai lavori in corso da parte degli sviluppatori di Menlo Park per l’integrazione delle tre applicazioni.

La Rai e il calcio, che batosta. La Champions torna a Mediaset (darà 50 milioni a Sky)


articolo: https://www.repubblica.it/rubriche/spycalcio/2019/07/02/news/la_rai_e_il_calcio_che_batosta_la_champions_torna_a_mediaset_dara_50_milioni_a_sky_-230154785/

Che stangata per la Rai. Lo scorso anno, sborsando 40 milioni a Sky, aveva preso la diretta di 15 gare di Champions (9 volte con squadre italiane, 4 con la Juve), più la Supercoppa italiana, e il Gp di Monza di F.1. Ha perso tutto. Colpa di una clausola messa da sprovveduti (le condizioni era cambiate rispetto al passato): ma che forse non erano tanto sprovveduti, e sapevano bene come sarebbe finita?… La Rai ha perso tutto e adesso i diritti della Coppa principale sono passati a Mediaset: gran colpo per Pier Silvio Berlusconi che potrebbe pagare una cifra vicina ai 50 milioni per una Coppa già sua dal 2015 al 2018. La tv del Biscione avrà di sicuro una partita di Champions in diretta al mercoledì e forse un’altra (Europa League?) in seconda serata. Merita ricordare comunque che Sky ha tutte le gare di Champions ed Europa League in diretta, e in pay ovviamente. Il tutto per circa 270 milioni a stagione sino al 2021 poi nuovo bando.

Il tribunale di Milano sezione civile, giudice Pierluigi Perrotti, ha respinto il ricorso della Rai, che ha fatto appello, contro Sky: un ricorso inconsistente, quello della tv pubblica, debole, senza giustificazioni. “Insussistente periculum in mora“, ha spiegato il giudice nel suo dispositivo. Sky, difesa dagli avvocati Ferdinando Emanuele, Marco D’Ostuni e Roberto Argeri, ha stravinto su tutti i fronti. continua a leggere