Mostra del Cinema di Venezia 2017


Risultati immagini per festival del cinema di venezia 2017 logo

articolo: http://www.ilpost.it/2017/08/30/venezia-festival-cinema-guida/

Il Festival si tiene al Lido di Venezia ed è organizzato dalla Biennale di Venezia, una delle più importanti istituzioni culturali al mondo. Il nome esatto del festival è “Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica”.

Il festival di Venezia è il più antico del mondo (arrivò un paio d’anni dopo gli Oscar, ma quelli sono premi, non un festival con proiezioni di film nuovi) ed è anche piuttosto importante: già da qualche anno se ne parla come di una “rampa di lancio per gli Oscar” perché capita spesso che i film prestigiosi che vengono presentati finiscano poi per vincere come Miglior film agli Oscar, com’è successo nel 2015 e nel 2016 con Birdman e con Spotlight. Un anno fa a Venezia fu presentato La La Land, che poi vinse l’Oscar per il Miglior film solo per un paio di minuti. Oltre a La La Land, che comunque è andato molto bene sotto diversi punti di vista,  un anno fa a Venezia furono mostrati per la prima volta anche Arrival, Jackie, Animali notturni e i primi episodi di The Young Pope.

Immagine correlata

I 21 film in concorso

  • Madre! – Darren Aronofsky (Stati Uniti)
  • Suburbicon – George Clooney (Stati Uniti)
  • The Shape of Water – Guillermo del Toro (Stati Uniti)
  • L’insulte – Ziad Doueiri (Francia, Libano)
  • La villa – Robert Guèdiguian (Francia)
  • Lean on Pete – Andrew Haigh (Regno Unito)
  • Mektoub, My Love: Canto Uno – Abdellatif Kechiche (Francia, Italia)
  • Sandome No Satsujin – Koreeda Hirokazu (Giappone)
  • Jusqu’à la gard – Xavier Legrand (Francia)
  • Ammore e malavita – Manetti Bros. (Italia)
  • Foxtrot – Samuel Maoz (Israele, Germania, Francia, Svizzera)
  • Tre manifesti a Ebbing, Missouri  – Martin McDonagh (Stati Uniti, Regno Unito)
  • Hannah – Andrea Pallaoro (Italia, Belgio, Francia)
  • Downsizing – Alexander Payne (Stati Uniti)
  • Jia Nian Hua – Vivian Qu (Cina, Francia)
  • Una famiglia – Sebastiano Riso (Italia)
  • First Reformed – Paul Schrader (Stati Uniti)
  • Sweet Country – Warwick Thornthon (Australia)
  • Ella & John – Paolo Virzì (Italia)
  • Human Flow – Ai Weiwei (Germania, Stati Uniti)
  • Ex Libris – The New York Public Library – Frederick Wiseman (Stati Uniti)

I premi del festival di Venezia 2016

  • Leone d’Oro per il miglior film: The Woman Who Left di Lav Diaz
  • Gran premio della giuria: Nocturnal Animals di Tom Ford
  • Coppa Volpi per la miglior interpretazione femminile: Emma Stone per La La Land
  • Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile: Oscar Martínez per El Ciudadano Ilustre
  • Miglior sceneggiatura: Noah Oppenheim per Jackie di Pablo Larrain
  • Premio speciale della giuria: The Bad Batch di Ama Lily Amirpour
  • Premio Marcello Mastroianni: Paul Beer, attrice di Frantz
  • Premio Leone del futuro per la miglior opera prima: The Last of Us di Ala Eddine Slim
  • Miglior film della sezione Orizzonti: Liberami di Federica Di Giacomo
  • Leone d’Argento per la miglior regia (a due film): Amat Escalante per La region salvajee Andrei Konchalovsky per Paradise

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...