Ultima frontiera del doping


 Ultima frontiera del doping, positivo un 14enne

Articolo: http://www.ansa.it/sito/notizie/sport/ciclismo/2017/06/28/ultima-frontiera-del-doping-positivo-un-14enne_59266889-c8a7-4d40-b5dc-d761d4291a2f.html

L’ultima frontiera del doping, arrivare sempre più giù fino a travolgere atleti che sono poco più che bambini: un test di Nado Italia, apprende l’Ansa, ha infatti trovato positivo al Mesterolone (potente anabolizzante) un ciclista di appena 14 anni. L’atleta è stato subito sospeso dal tribunale nazionale antidoping del Coni, su proposta della Procura.

Risultati immagini per Ciclismo, l'ultima frontiera del doping: positivo un 14enne

Cos’è il Mesterolone – E’ un anabolizzante che dà problemi collaterali micidiali – ha spiegato Tranquilli – Somministrarlo ad un 14enne vuol dire rovinarlo nel pieno della sua crescita, perché ciò potrà avere ricadute ormonali, a livello sessuale, cardiovascolari e potenzialmente anche tumorali.

Commento: personalmente non concepisco,  l’uso di sostanze dopanti nello sport in generale figuriamoci per un ragazzo di 14 anni, è una follia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...