Sakho, ombra doping: il Liverpool lo sospende, la situazione


206371[1]

Il giocatore Mamadou Sakho stopper francese del Liverpool è stato messo sotto inchiesta da parte dell’UEFA. Nel controllo antidoping fatto in occasione  dell’incontro di Europa League fra il Manchester U. e Liverpool  terminata 1 a 1,  e risultato positiva ad una sostanza proibita. In attesa della conclusione dell’inchiesta il Liverpool in accordo con il giocatore viene sospeso. Il giocatore  rimane indagato dall’UEFA per la violazione delle norme antidoping. Sembra che la sostanza proibita sia un bruciatore di grassi del quale il transalpino non conosceva la composizione.

Comunicato Liverpool: “Venerdì 22 aprile è giunta una comunicazione dell’UEFA in cui è annunciata un’indagine su una possibile violazione delle norme antidoping di Mamadou Sakho. Il giocatore al momento non è oggetto di squalifiche, ma in accordo col club è stato deciso che finchè il procedimento sarà in corso Sakho non sarà disponibile per le prossime partite“.

La conferma dell’UEFA: “Società e calciatore hanno tempo fino a martedì per richiedere le analisi del campione e spiegare la presenza della sostanza vietata nel corpo del giocatore. Non ci sono procedimenti aperti in questa fase

e continuano…… ennesima smentita


imagesRVDI71B7

Fonte: http://www.intersupporters.tv/index.php/intervisteb/intervistab/5474-thohir-non-voglio-acquistare-nessun-club-inglese-né-vendere-la-maggioranza-sono-qui-per-costruire-l’inter-come-ho-promesso,-non-per-scappare-non-so-perché-si-scrive-questo,-non-è-la-verità.html

Sabato, 23 Aprile 2016 – Thohir: “Non voglio acquistare nessun club inglese né vendere la maggioranza. Sono qui per costruire l’Inter come ho promesso, non per scappare! Non so perché si scrive questo, non è la verità”

All’arrivo allo stadio Meazza, Erick Thohir ha rilasciato una breve battuta prima di raggiungere il suo posto in tribuna e assistere ad Inter-Udinese di questa sera:

Champions League? Non so se sia possibile arrivare al terzo posto, vediamo

Il presidente Erick Thohir è intervenuto in prima persona per smentire le voci sulla sua volontà di vendere maggioranza dell’Inter e sul voler acquistare un club inglese. Queste le sue parole:

Voglio precisare che non c’è in programma alcuna acquisizione di qualche club inglese, è lo stesso club in questione che ha smentito. Non so cosa dire“.

Potrebbe vendere maggioranza?
Non è vero, sono qui per costruire l’Inter come ho promesso. Non sono qui per scappare, voglio costruire per il futuro. Non vendo la maggioranza. Il mio rapporto con Moratti e con altri del management è buono, non so perché si scrive questo, non è la verità. Voglio fare qualcosa”.

Sta cercando partner di minoranza, la trattativa come procede?
“Non nego che lo stia cercando, il processo è in corso e chiede tempo. Non posso dire che la trattativa sia conclusa fino a quando non c’è la firma. Come quando si prende un giocatore. serve la firma per dire che la trattativa sia conclusa. Non voglio cambiare il mio stile, io sono così”.tore, se firma è fatta”.