Archivi del giorno: 13 maggio 2018

Cori contro Napoli a Marassi,


Cori contro Napoli a Marassi, Sarri furioso con il quarto uomo

Allo stadio Ferraris, già nel corso del primo tempo di  Sampdoria-Napoli, sono andati in scena i soliti cori beceri contro la città partenopea. Nell’ intervallo, l’arbitro Gavillucci ha chiesto allo speaker di annunciare che in caso di cori ripetuti la gara Sampdoria-Napoli sarebbe stata sospesa con gravi sanzioni nei confronti della Sampdoria

Nel secondo tempo la curva doriana continua con i cori discriminatori e  Gavillucci al 75′ è costretto ad interrompere il match. Per placare il pubblico doriano c’è voluto l’intervento del presidente Ferrero che è sceso dagli spalti per correre verso la Curva Sud,  prendendosi anche qualche insulto, chiedendo ai propri tifosi di stare calmi e al 79′ la partita riprende.

 Per questo ora la Samp rischia una grossa multa, e pure di cominciare il prossimo campionato con lo stadio squalificato.

 

Grazie Walter


L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, spazio all'aperto

Grazie Walter

Crotone – Lazio 2 – 2 

Grazie al pareggio del Crotone guidato dal “NOSTRO WALTER” c’è ancora una possibilità per il quarto posto che significa la qualificazione alla Champions non perdiamola!!!!!!!! 

Risultati immagini per inter

domenica a Roma per VINCERE

Risultati immagini per inter

Immagine correlata

Coppa Italia: diritti tv alla Rai per 3 anni


I diritti tv della Coppa Italia restano alla Rai per il prossimo triennio.

All’apertura delle buste all’assemblea di lega di oggi in corso al Coni, la tv di stato l’ha spuntata su Mediaset offrendo, per continuare a leggere l’articolo premere il link qui sotto….

aticolo: http://www.ansa.it/sito/notizie/sport/calcio/2018/05/07/c.italia-diritti-tv-alla-rai-per-3-anni_1e266653-e15c-4476-87a1-1e0d28ef7e4f.html

Bundesliga, retrocessione Amburgo, disordini e polizia in campo


Immagine correlata

articolo: http://www.ansa.it/sito/notizie/sport/calcio/2018/05/12/bundesliga-retrocessione-amburgo-disordini-e-polizia-in-campo-_edbf9a1e-a34e-4489-b2d2-ed3681f5eee2.html

All’Amburgo non è bastato battere, per 2-1, il Borussia Moenchengladbach nel match dell’ultimo turno di campionato: la contemporanea vittoria del Wolfsburg, 4-1 al Colonia, manda la squadra targata Volkswagen al playout con l’Holstein Kiel e condanna appunto l’Amburgo. Poco prima del 90′ la partita contro il Borussia è stata interrotta per disordini sugli spalti, con fitto lancio di fumogeni, al punto che in campo si è dovuta schierare la polizia, con cordoni di agenti e altri a cavallo.

I disordini in campo

articolo: http://www.ilsecoloxix.it/p/sport/2018/05/12/ACeMZLkD-amburgo_retrocede_polizia.shtml

54 anni, 261 giorni e 36 minuti dopo, lo `storico´ orologio del Volksparkstadion che segnava il tempo di permanenza dell’Amburgo in Bundesliga, club finora mai retrocesso, si è fermato per sempre. Dopo tre salvezze all’ultimo tuffo, nel 2014, 2015 e 2017, questa volta la squadra anseatica non ce l’ha fatta, nonostante abbia cambiato marcia nelle ultime giornate vincendo 4 delle 6 partite giocate.