Archivi del mese: aprile 2018

Ufficiale: Orsato, Irrati e Valeri arbitri Var ai Mondiali in Russia


La Commissione arbitrale della fifa ha ufficializzato i 13 arbitri che fungeranno da addetti al Var durante i Mondiali di Russia. Tra i selezionati ci sono gli italiani. 

  • 125309783-97673f54-2fdf-4ce6-b541-c0ca494edcc5 Daniele Orsato
  • c07d313fd965c033da8418b85112b5b2_L Massimiliano Irrati

  • valeri_supercoppa-638x425-584x480 Paolo Valeri

Unico arbitro italiano selezionato dalla Fifa per agire in campo (ma all’occorrenza potrebbe essere utilizzato anche per il Var) è: 

Arbitro e Var:

  • rocchi-800x500 Gianluca Rocchi

Guardalinee: 

  • maxresdefault Elenito Di Liberatore
  • Mauro+Tonolini+rE33XpZ5IxXm Mauro Tonolini 

A completare la lista dei fischietti che saranno dietro la moviola:

  • il quatariota Al Jassim,
  • il brasiliano Sampaio,
  • il boliviano Vargas,
  • l’argentino Vigliano,
  • i tedeschi Dankert e Zwaier,
  • i portoghesi Dias Soares e Lopes Martins,
  • il polacco Gil 
  • l’olandese Makkelie

Amianto, la strage continua


articolo: http://cianciullo.blogautore.repubblica.it/2018/04/27/amianto-la-strage-continua/?ref=RHPF-WB

Gli edifici bonificati sono appena 6.869 su un totale di 265.213, un totale sottostimato perché il censimento è ancora largamente incompleto. Gli incentivi per la rimozione sono stati sospesi. Le discariche sono troppo poche e troppo piene. E’ questo il desolante quadro della situazione amianto, vietato dal 1992: una strage che continua a costarci 6 mila morti l’anno. continua a leggere

Serie A: finale rovente, Procura Figc accende i fari


articolo: http://www.ansa.it/sito/notizie/sport/calcio/2018/04/29/serie-a-procura-figc-accende-i-fari_b890bc79-fa80-4dce-8ee9-1c77c2a59db2.html

(ANSA) – Roma, 29 aprile 2018 – Il finale rovente di stagione, con il carico di polemiche a seguire, spinge la Procura della Federcalcio ad accendere i fari sulle partite decisive nella volata scudetto e salvezza. Il procuratore Giuseppe Pecoraro, infatti – apprende l’Ansa – invierà un maggior numero di collaboratori rispetto al passato a controllare la regolarità delle partite determinanti per il vertice e la coda.
All’attenzione del procuratore, intanto, sono anche due filmati: quello del siparietto tra Allegri e Tagliavento al termine della partita di ieri a San Siro e l’altro che mostra il labiale dello stesso IV uomo a bordocampo nella fase finale della partita, contestato da alcuni sul web. continua a leggere

Chi è Giuseppe Pecoraro? fonte :  https://it.wikipedia.org/wiki/Giuseppe_Pecoraro

Biografia: Laureatosi in giurisprudenza, ha ricoperto vari incarichi presso la prefettura di Rovigo, nella segreteria delle forze di Polizia e nel ministero dell’Interno durante i governi Berlusconi e Dini.

Nominato Prefetto nel 1995, è stato Prefetto di Prato,e dal 2000 al 2001 prefetto di Benevento. Dal 2001 al 2007 ha prestato servizio presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno, prima come Capo della segreteria del Capo della Polizia e successivamente come Vice Capo della Polizia preposto all’attività di coordinamento e di pianificazione. Dal 2007 al 2008 è capo del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile.

È stato prefetto di Roma dal 30 novembre 2008 al 2 aprile 2015. Durante il suo mandato, dal 2011 al 2012 è stato nominato dal Governo Monti Commissario all’emergenza rifiuti di Roma Capitale. Si dimette dall’incarico nell’impossibilità di trovare accolte le proposte di una dislocazione diversa da Malagrotta per i rifiuti della capitale.] A fine 2014 Pecoraro ha annullato la trascrizione dei matrimoni gay che il sindaco di Roma Capitale Ignazio Marino aveva avviato.

Onorificenze

Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di gran croce dell’Ordine al merito della Repubblica italiana
  — 2 giugno 2014
Grande ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica italiana - nastrino per uniforme ordinaria Grande ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica italiana
  — 2 giugno 2003
Commendatore dell'Ordine al merito della Repubblica italiana - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell’Ordine al merito della Repubblica italiana
  — 2 giugno 1994

Serie A: Procura Figc accende i fari

ABBA Reunion 35 anni dopo


La band ha venduto più di 300 milioni di dischi

Risultati immagini per abba

articolo: http://www.ilsussidiario.net/News/Musica-e-concerti/2018/4/27/Abba-tornano-dopo-35-anni-Reunion-con-due-nuove-canzoni-Entusiasmante-tornare-in-studio-/818377/

Agnetha, Bjorn, Anni-Frid e Benny hanno deciso di far rivivire le emozioni degli Abba, attraverso due nuovi singoli che saranno in uscita entro la fine del 2018.

Oggi 72enni, però, i quattro hanno deciso di ritrovarsi almeno in studio: “Tutti noi abbia sentito che, dopo 35 anni, ritrovarsi insieme a unire di nuovo le nostre forze sarebbe stato divertente. E’ stato come se il tempo si fosse fermato e fossimo andati via per una semplice vacanza” hanno scritto in un post online. Due canzoni, una delle quali si intitola I still have fair in you.

Abba – Mamma Mia

Abba – Dancing Queen

ABBA – S.O.S. 1975 

Nazionale, C’è il No di Ancelotti


Carlo Ancelotti, 58 anni

articolo: http://www.repubblica.it/sport/calcio/nazionale/2018/04/28/news/ancelotti_allenatore_nazionale_figc_mancini-195047539/

La proposta della Figc non ha convinto l’allenatore italiano più vincente a livello internazionale, sotto contratto fino al 30 giugno col Bayern Monaco, dopo l’esonero di fine settembre dovuto al braccio di ferro con il presidente del club tedesco, il potente Uli Hoeness. Ancelotti è attirato dall’idea di rilanciare la Nazionale, nel momento più buio dopo la mancata qualificazione al Mondiale di Russia, ma assai meno dalle prospettive incerte di una federazione che, quando si concluderà il commissariamento, avrà nuovi vertici, che al momento rappresentano un’incognita.

L’altro scoglio è rappresentato dalla parte economica. L’offerta della Figc non può sforare un budget: 2,5 milioni di euro netti l’anno sarebbe il tetto fissato, al di là  dell’intervento dello sponsor tecnico Puma, che si dice non superi il milione. Ancelotti, il cui stipendio al Bayern è di 8 milioni l’anno, sarebbe disposto a scendere fino a 5.

Immagine correlata

Roberto Mancini, 54 anni 

Piano B – Diventa perciò sempre più probabile il piano B, cioè la trattativa con Roberto Mancini, che ha già manifestato il proprio gradimento per la panchina della Nazionale: anche lui è sotto contratto con un club straniero, lo Zenit San Pietroburgo, ma nel suo caso il divorzio dalla Russia sembra più semplice e anche dal punto di vista economico l’accordo sarebbe più facile.

Pugilato: malore Nino Benvenuti,


articolo: http://www.repubblica.it/sport/vari/2018/04/28/news/benvenuti_malore-195053460/

Roma 28 aprile 2018 –  Nino Benvenuti: ricoverato dopo un malore

Appena due giorni fa Nino Benvenuti ha festeggiato gli 80 anni,  questo pomeriggio Nino Benvenuti, è giunto in codice rosso al Policlinico di Tor Vergata (dopo aver accusato un forte malore) è stato sottoposto d’urgenza ai primi accertamenti. I medici, dopo il ricovero, sembrano escludere il peggio, ma si riservano sulla prognosi definitiva. 

Iniesta dice addio al Barcellona


Lascia dopo 22 anni, 16 dei quali in prima squadra, e 32 titoli, a cui si aggiungerà, forse già domenica, un ultimo scudetto

Mundo Deportivo Pubblicato il 27 apr 2018

Rueda de prensa completa de la despedida de Andrés Iniesta

Andrés  Iniesta Luján (Fuentealbilla, 11 maggio 1984)  è  un  calciatore spagnolo,  centrocampista del Barcellona, di cui è capitano, e della nazionale spagnola. Con La Roja si è laureato campione del mondo e due volte campione d’Europa.

Risultati immagini per iniesta

articolo: https://www.gazzetta.it/Calcio/Estero/27-04-2018/iniesta-andres-spagna-barcellona-addio-calcio-260869138906.shtml

Iniesta dice addio al Barcellona: “Grazie di tutto”

Piange Andres. Fa una fatica matta a terminare le frasi, il naso cola, i muscoli del collo sono tirati dalla tensione, gli occhi lucidi e la voce strozzata dall’emozione. Chiudere una storia d’amore dopo 22 anni non è facile. “Però questa è una decisione che è stata pensata, meditata, e poi ripensata e rimeditata” continua a leggere

Immagine correlata

qui sotto il Palmares: 

Club

Competizioni nazionali

  • Coppa Liga.svg Campionato spagnolo: 8
  • Barcellona: 2004-2005, 2005-2006, 2008-2009, 2009-2010, 2010-2011, 2012-2013, 2014-2015, 2015-2016
  • Supercoppa spagnola.svg Supercoppa di Spagna: 7
  • Barcellona: 2005, 2006, 2009, 2010, 2011, 2013, 2016
  • RFEF - Copa del Rey.svg Coppa di Spagna: 6
  • Barcellona: 2008-2009, 2011-2012, 2014-2015, 2015-2016, 2016-2017, 2017-2018

Competizioni internazionali

  • Coppa Campioni.svg UEFA Champions League: 4
  • Barcellona: 2005-2006, 2008-2009, 2010-2011, 2014-2015
  • Supercoppa UEFA.svg Supercoppa UEFA: 3
  • Barcellona: 2009, 2011, 2015
  • Fifa Club Coppa del Mondo.svg Coppa del mondo per club: 3
  • Barcellona: 2009, 2011, 2015

Nazionale

  • UEFA European Cup.svg Campionato d’Europa: 2
  • Austria-Svizzera 2008, Polonia-Ucraina 2012
  • FIFA World Cup Icon (Campionato mondiale di calcio).svg Campionato mondiale: 1
  • Sudafrica 2010

Record

  • Uno degli otto calciatori a vincere con la propria squadra due treble classici

Individuale

  • Euro 2008 Man Of The Match: 1 – Russia
  • Euro Team of the tournament: 2 – 2008, 2012
  • Premio Don Balón: 1 – Miglior calciatore spagnolo: 2008-2009
  • Premio LFP: 6  Miglior centrocampista offensivo della Liga spagnola: 2008-2009, 2010-2011, 2011-2012, 2012-2013, 2013-2014 – Miglior centrocampista della Liga spagnola: 2009-2010
  • FIFA FIFPro World XI: 9 – 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017
  • Squadra dell’anno UEFA: 6 – 2009, 2010, 2011, 2012, 2015, 2016
  • FIFA World Cup All-Star Team: 1 2010
  • UEFA Best Player in Europe: 1 2011-2012
  • Europei Top 11: 1 – Polonia-Ucraina 2012
  • Miglior giocatore del Campionato europeo: 1 – Polonia-Ucraina 2012
  • Pallone d’argento della Confederations Cup: 1 – 2013
  • Costruttore di gioco dell’anno IFFHS: 2 – 2012, 2013
  • Golden Foot: 1 – 2014
  • Squadra della stagione della UEFA Champions League: 3 – 2013-2014, 2014-2015, 2015-2016
  • Miglior giocatore della finale di UEFA Champions League: 1 – 2015