Archivi del giorno: 25 giugno 2014

Vasco Rossi – Parte il tour estivo


Inizia l’atteso tour di Vasco Rossi, si inizia tre date 25-26-30 giugno a Roma allo Stadio Olimpico, poi 4-5-9-10 luglio a Milano allo Stadio San Siro

finale-sito[1]

I fan sono in attesa per accoglierlo a braccia aperte come sempre. Intanto sul web, nei forum dei fan club corrono voci e si parla della probabile scaletta che il Blasco potrebbe seguire:

Intro, Gli spari sopra, Muoviti, Qui si fa la storia, La fine del millennio, Vivere,
Cambiamenti, La strega, Come stai, Manifesto futurista della nuova umanità,
Interludio, Dannate nuvole, Vivere non è facile, Sballi ravvicinati del terzo tipo,
C’ è chi dice no, Stupendo, Un senso, Medley rock (cosa vuoi da me, gioca con me,delusa, mi si escludeva asilo republic), Rewind, Siamo soli, Liberi liberi, Senza parole, Sally, Siamo solo noi, Vita spericolata, Albachiara

MUSICA: VASCO ROSSI, VI RACCONTO LA MIA SVOLTA METAL

Vasco Rossi nasce a Zocca, Vicino a Modena, il 7 febbraio 1952. Dopo essersi avvicinato al mondo della musica come deejay di Punto Radio e aver lavorato nel campo del teatro, Vasco incide i suoi primi …….

A 62 anni compiuti, e a un mese dalla nascita del primo nipotino, Vasco Rossi ha ancora voglia di mettersi in gioco. L’infezione al cuore e ai polmoni che ha messo a repentaglio la sua vita è un ricordo.

A NOVEMBRE 2014 PRESENTERA’ IL SUO NUOVO ALBUM DI INEDITI

alcuni brani dall’intervista sul Corriere della sera del 235/06/2014

Vasco : sa che c’è? che la politica o la fai o stai zitto, perché è lo stesso che discutere di calcio davanti alla Tv: non serve a niente, visto che l’allenatore non siamo né io né lei”
Vasco: Fino a due o tre anni fa non mi ero accorto che sotto i video di Youtube c’erano i commenti. Un giorno leggo:”Spero che ti venga un ictus vecchio drogato di merda“. Non c’ho dormito una notte. Poi mi sono detto: vecchio, be”, non posso certo dire di essere giovane. Drogato lo ero vent’anni fa, se lo ero, perché sono sempre stato un tossico dipendente, nel senso che l’eroina non l’ho mai toccata. Diciamo che ho fatto le mie esperienze, non me ne vanto, ma neanche me ne vergogno. Quanto all’ictus, anch’io spero che mi venga”.
 
 Discografia
incide i suoi primi brani pubblicati su 45 giri “Jenny” e “Silvia”.
La discografia di Vasco Rossi comprende 27 album ufficiali, tra cui 17 album registrati in studio, 8 album live e 2 raccolte. Inoltre Rossi ha rilasciato diversi singoli senza mai inserirli in album ufficiali e vari DVD contenenti videoclip delle proprie canzoni o registrazioni dei concerti.
 
1978 – MA COSA VUOI CHE SIA UNA CANZONE – Primo album
1979 – NON SIAMO MICA GLI AMERICANI, contenente “Albachiara”.
1980 – COLPA D’ALFREDO
1981 – SIAMO SOLO NOI
1982 – VADO AL MASSIMO  è anche  il titolo del brano che Vasco partecipa al Festival di Sanremo classificandosi ultimo,
1983 – BOLLICINE  dove con il brano “Vita spericolata” l’album arriva  al milione di copie vendute, 
1984 –  VA BENE, VA BENE COSÌ, album dal vivo
Vasco trascorre tre settimane in carcere per detenzione di Cocaina.
1985 – COSA SUCCEDE IN CITTÀ  
1987 – C’È CHI DICE NO
1989 – LIBERI LIBERI
1990 – FRONTE DEL PARCO, album dal Vivo
1990 – VASCO LIVE 10.07.1990 San Siro, Album dal Vivo
1993 – GLI SPARI SOPRA
1996 – NESSUN PERICOLO… PER TE
1997 – ROCK
1998 – CANZONI PER TE
1999 – REWIND, album dal vivo
2001- STUPIDO HOTEL, partecipa per la seconda volta al Jammin’ Festival di Imola, radunando oltre 100.000 persone.
2004 – BUONI E CATTIVI
2005- BUONI E CATTIVI LIVE ANTOLOGY 04.05
2008 – IL MONDO CHE VORREI
2009 – TRACKS 2 inediti & rarità
2010 – VASCO ISTANT LIVE IN LONDON
2011 – VIVERE O NIENTE
2012 – L’ALTRA META’ DEL CIELO
2012 – LIVE KOM011: The complete edition