Belgio, scoppia un caso “calciopoli”:


serie di arresti, fra cui il tecnico del Bruges

articolo: https://www.gazzetta.it/Calcio/Campionati-Esteri/10-10-2018/belgio-scoppia-caso-calciopoli-raffica-perquisizioni-300556472518.shtml

Scoppia un caso “calciopoli” in Belgio. È stata infatti realizzata una serie di perquisizioni domiciliari che riguardano alcune delle società che appartengono alla Jupiler Pro League, la Serie A belga. Fra queste ci sono Genk, Anderlecht, Bruges e Standard Liegi. Si prospetta dunque una sorte di “calciopoli”, la magistratura indaga su vari reati come riciclaggio e corruzione. Su richiesta del giudice istruttore sono state effettuate anche all’estero 13 perquisizioni (tra i Paesi coinvolti Francia, Lussemburgo, Cipro, Montenegro, Serbia e Macedonia). Lo ha reso noto la procura federale. I pm indagavano da oltre un anno su operazioni finanziarie sospette portate avanti da agenti di calciatori, con possibili ripercussioni sulla regolarità delle gare della stagione 2017/2018.continua a leggere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...