Var, nodo “chiaro errore”


Var, nodo “chiaro errore” e rischio uso errato: le trappole per gli arbitri

018 – MILANO – A campionato fermo, ne approfittiamo per fare un bilancio dei primi cinque mesi di Var in Serie A (e Coppa Italia). Bene, ma si può fare meglio. L’occasione è utilissima anche per un “ripasso”: tutto questo e molto altro, potrete leggerlo nei servizi sulla Gazzetta in edicola oggi. Francesco Ceniti ci spiega fin dove gli arbitri si possono spingere, quando magari si può andare un po’ oltre senza far scattare l’allarme e quali sono i casi in cui la Var non può e non deve intervenire. Lo fa aiutandosi con gli ultimi episodi più discussi. continua a leggere

La A ricomincia con la VAR Così funziona la rivoluzione – GazzettaTV

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...