Archivi del giorno: 4 novembre 2017

Serie A: Inter Torino – Le Formazioni


Serie A, Inter-Torino © ANSA

a San Siro attesi oltre  70mila sostenitori nerazzurri 

“Domani gli anelli di San Siro saranno come fedi nuziali, testimoni di un patto d’amore tra noi e i tifosi”

Le Formazioni:

Inter: 

  • 1 – Handanovic
  • 33 – D’ambrosio
  • 37 – Skrinar
  • 25 – Miranda
  • 55 – Nagatomo
  • 11 – Vecino
  • 5 – Gagliardini
  • 87 – Candreva
  • 20 – Borian Valero
  • 44 – Perisic
  • 9 – Icardi

Panchina: 27 Padelli, 46 T.Berni, 7 Cacelo, 13 Ranocchia, 21 Santon, 29 Dalbert, 10 Joao Mario, 77 Brozovic, 17 Karamoh, 23 Eder

Allenatore: Spalletti

TORINO:

  • 39 – Sirigu
  • 13 – Burdisso
  • 15 – Ansaldi
  • 29 – De Silvestri
  • 33 – Nkoulou
  • 8 – Baselli
  • 22 – Obi
  • 88 – Ricon
  • 9 – Belotti
  • 10 – Liajic
  • 14 – Falque

Panchina: 1 Ichazo, 32 Milinkovic, 3 Molinaro, 24 Moretti,97 Lyanco, 5 Valdifiori, 6 Acquah, 16 Gustafson, 20 Rdera, 11 Niang, 21 Berenguer,31 Boyé

Allenatore: Mihajlovic

Poesia a Milano, sul Naviglio si affacciano i cigni


articolo: http://milano.repubblica.it/cronaca/2017/11/04/foto/cigni_navigli_milano-180221966/1/?ref=fbplmi#1

Sorpresa sul Naviglio Grande, in Ripa di Porta Ticinese, a Milano

Poesia a Milano, sul Naviglio si affacciano i cigni

Poesia a Milano, sul Naviglio si affacciano i cigni

Poesia a Milano, sul Naviglio si affacciano i cigni

L’alluvione di Firenze 50 anni fa: la città “è un grande lago nelle tenebre”


articolo: https://it.wikipedia.org/wiki/Alluvione_di_Firenze_del_4_novembre_1966

L’alluvione di Firenze del 4 novembre 1966 fa parte di una serie di straripamenti del fiume Arno che hanno mutato, nel corso dei secoli, il volto della città di Firenze. Avvenuta nelle prime ore di venerdì 4 novembre 1966 a seguito di un’eccezionale ondata di maltempo, fu uno dei più gravi eventi alluvionali accaduti in Italia, e causò forti danni non solo a Firenze, ma anche a Pisa, in gran parte della Toscana e, più in generale, in tutto il paese.

FIRENZE alluvione ARNO ESONDAZIONE Documentario ARTIGIANALE

Firenze 4 dicembre 1966, l’Alluvione

Firenze, 1966: le voci disperate di quell’alluvione

Alle 21:42 del 4 novembre 1966 l’ANSA riassume così l’alluvione di Firenze che aveva cominciato a raccontare dalle 6.51, dando la notizia che “L’ Arno e’ straripato, in Firenze, poco prima delle cinque, all’ altezza della localita’ Rovezzano, in un breve tratto del lungarno Acciaioli e del lungarno delle Grazie“. I lanci successivi documentano il crescendo del dramma: la gente “comincia a lasciare le abitazioni o, chi non ha fatto in tempo, a rifugiarsi, dove possibile, ai piani superiori” (ore 8.15), le acque “stanno invadendo il centro della città” (ore 9.30), “in alcune zone hanno già superato il piano terreno delle case”.

articolo completo – http://www.ansa.it/sito/notizie/speciali/editoriali/2016/10/25/lalluvione-del-66-firenze-un-lago-nelle-tenebre_8dfc1b30-c35e-4a84-af49-e2817ad5ee21.html

 

E. League: follia Evra, calcio a tifoso


Evra tira un calcio in faccia ad un tifoso

Follia Evra: l’ex difensore della Juventus ha perso il controllo prima della partita di Europa League tra Marsiglia e Vitoria Guimaraes, in Portogallo. Il francese ha colpito con un calcio al volto un tifoso francese durante un momento di tensione creatosi alla fine del riscaldamento, tra i giocatori e i supporter marsigliesi.
L’arbitro lo ha espulso prima ancora che la partita iniziasse.  Evra non era tra i titolari e il Marsiglia ha potuto cominciare il match in 11 uomini.

L’Uefa ha ufficialmente aperto un procedimento disciplinare per ”condotta violenta” a carico del difensore del Marsiglia Patrice Evra per aver colpito con un calcio un tifoso. La commissione disciplinare dell’Uefa si riunirà per decidere sul caso Evra il 10 novembre, fermo restando che l’espulsione conseguente al suo gesto di follia gli costera’ almeno un turno di squalifica. continua