Quel torrido luglio del 1954, quando Elvis inventò il rock’n’roll


« Da piccolo ero un sognatore. Leggevo i fumetti e diventavo l’eroe della storia. Guardavo un film e diventavo l’eroe del film. Ogni sogno che ho fatto si è avverato un centinaio di volte.»
(Elvis Presley)

Elvis Aaron Presley (Tupelo, 8 gennaio 1935 – Memphis, 16 agosto 1977) è stato un cantante e attore statunitense.

Risultati immagini per elvis

articolo: http://www.repubblica.it/spettacoli/musica/2014/07/04/news/elvis-90661554/

Prima di quella sera, il nulla. Prima di quella sera, il rock’n’roll non esisteva. E senza quella sessione di registrazione – sessant’anni fa, il 5 luglio del 1954, nei locali della Sun Records di Memphis – Elvis Aaron Presley sarebbe rimasto un camionista di Tupelo di bell’aspetto, con l’ambizione del canto e un futuro incerto. Ma il caso e la fortuna, il talento e l’orecchio lungo di Sam Phillips, proprietario degli studi, si misero di traverso, innescando la scintilla di uno dei più grandi roghi della cultura popolare del Novecento. Una rivoluzione. Un fuoco che ha raggiunto milioni di ragazzi, dagli anni 50 a oggi, fornendo la colonna sonora perfetta per avvolgere i loro ideali di emancipazione, pubblica e privata. Nel nome del Re: Elvis “the Pelvis”, il sovrano del rock’n’roll. 

Elvis Presley – Jailhouse Rock (Music Video)

Elvis Presley Suspicious Minds Live in Las Vegas

ELVIS BURNING LOVE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...