Doping, positivo Joao Pedro del Cagliari


Test dopo gara con Sassuolo e col Chievo. sospeso da Nado Italia.

Risultati immagini per Joao Pedro

articolo completo:  http://www.ansa.it/sito/notizie/sport/calcio/2018/03/09/doping-positivo-joao-pedro-del-cagliari_70678121-427a-490c-bf15-9a8b19c36d53.html

Torna il doping in Serie A: il brasiliano del Cagliari Joao Pedro è infatti risultato positivo all’idroclorotiazide (un diuretico) ai test effettuati da Nado Italia subito dopo la partita con il Sassuolo dell’11 febbraio scorso. Il giocatore, al quale è stata appena comunicata la notizia della positività, è stato sospeso dal tribunale nazionale antidoping di Nado Italia. Joao Pedro è risultato positivo al test antidoping per idroclorotiazide anche in un’altra partita, oltre a Sassuolo-Cagliari dell’11 febbraio scorso: il calciatore brasiliano ha infatti fallito il controllo dopo la gara esterna col Chievo del 17 febbraio. Joao Pedro, che è già stato sospeso nella prima mattinata da Nado Italia ed al quale è stata notificata pochi minuti fa anche la seconda positività, rischia ora una sanzione fino a due anni di squalifica.

Con Joao Pedro sono due i calciatori del massimo campionato italiano finiti quest’anno nelle maglie dell’antidoping. Nel settembre scorso infatti fu trovato positivo il capitano del Benevento Fabio Lucioni. Nel suo caso la sostanza risultata alle analisi è l’anabolizzante clostebol, mentre in quello in Joao Pedro è stato l’idroclorotiazide, classificato come diuretico. “Ho assunto il farmaco in buonafede, su indicazione del medico del Benevento” si difese il capitano del club sannita, ma il tribunale nazionale antidoping di Nado Italia a metà gennaio lo ha squalificato per un anno, mentre 4 anni di squalifica sono stati inflitti al medico del Benevento Walter Giorgione.

Al momento nessuna reazione da parte del club che evidentemente sta ancora cercando di capire che cosa sia successo. Nella storia del Cagliari è la prima volta che a un giocatore rossoblù viene contestato il doping. 

Risultati immagini per De Vrij

De Vrij non si presenta alla Procura Antidoping Nado Italia – Stefan de Vrij non si è presentato alla procura antidoping di Nado Italia dove era stato convocato oggi per fornire chiarimenti. Al suo posto si sono presentati due medici della Lazio, ma la procura, guidata da Pierfilippo Laviani, ha riferito loro che il chiarimento deve essere dello stesso giocatore. L’avvocato del giocatore, attualmente in Olanda, ha chiesto un rinvio che è stato accolto dalla procura. Stando a quanto riferisce il club, de Vrij dovrebbe chiarire riguardo a questioni legate ad un controllo antidoping della partita di campionato Lazio-Verona del 19 febbraio scorso. In attesa di sviluppi, dal punto di vista di Nado Italia l’olandese è regolarmente convocabile per la partita con il Cagliari di domenica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...