Archivi del giorno: 26 settembre 2019

Nuovo San Siro, presentati i progetti


Nuovo San Siro, presentati i progetti selezionati da Inter e Milan. Scaroni: “Il Meazza ha fatto il suo tempo”

articolo: https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/09/26/news/san_siro_milano_progetti_nuovo_stadio_inter_milan-236978795/?ref=RHPPLF-BH-I236986850-C8-P11-S1.8-T1

Alla presentazione dei due progetti per il nuovo stadio di Milano l’amministratore delegato milanista Paolo Scaroni taglia corto: “Il Meazza, che amiamo e a cui siamo affezionati, non va più bene, ha fatto il suo tempo. Accogliere un nuovo stadio, per il quartiere di San Siro, sarà l’occasione di trasformarsi da non-luogo a parte viva della città”. Alessandro Antonello, ad dell’Inter, gli fa eco: “Da Expo a Citylife, Milano ha dimostrato di sapersi innovare nel rispetto della tradizione. Le due proprietà straniere di Milan e Inter vogliono portare avanti un progetto per il futuro della città e per i suoi cittadini”. Al Politecnico Bovisa, dopo giorni di anticipazioni, si svelano ufficialmente i due progetti selezionati da Inter e Milan per un nuovo stadio che sostituirà – questa almeno è la loro intenzione – San Siro. Da una parte lo studio internazionale Populous, dall’altro l’alleanza Manica-Sportium. Milan e Inter – pronte insieme a investire un miliardo e 200 milioni di euro nel progetto dello stadio – sottolineano come in Europa siano stati fatti nell’ultimo decennio 24 nuovi stadi, di cui uno solo in Italia: continua a leggere

Populous o Manica/Sportium. Quale preferisci?

Populous

Populous

Nuovo Stadio Milano: il progetto di Populous – ‘La Cattedrale’

Manica/Sportium

Manica/Sportium

Nuovo stadio Milano: VIDEO del progetto Manica ‘Gli Anelli di Milano’

Il progetto dello studio Boeri pubblicato da Dagospia

Nuovo San Siro, presentati i progetti selezionati da Inter e Milan. Scaroni: "Il Meazza ha fatto il suo tempo"

Nuovo stadio: l’ipotesi di ristrutturare il Meazza

Le società Milan e Inter ribadiscono che l’attuale stadio Meazza non consentirebbe (nemmeno in caso di ristrutturazione) di ospitare adeguate attività di intrattenimento collegate alla partita, e non garantirebbe sufficiente spazio per ospitaare le gambe dei tifosi e per raggiungere le poltroncine. Tutte le (scartate) ipotesi di trasformazione dell’attuale impianto di San Siro – secondo le due società – avrebbero inevitabilmente previsto la demolizione del primo anello e di parte del terzo. “Comuque, un San Siro ristrutturato sarebbe irriconoscibile e perderebbe la sua identità”, ha sostenuto Antonello. In caso di ristrutturazione – sempre secondo le società – sarebbe poi difficile garantire a tifosi di vedere le partite in una struttura adeguata nel periodo dei lavori. continua a leggere

Francia, enorme incendio in impianto chimico a Rouen


Francia, enorme incendio in impianto chimico a Rouen: è classificato Seveso, ad alto rischio

articolo https://www.repubblica.it/esteri/2019/09/26/news/francia_rouen_incendio_impianto_chimico_alto_rischio-236970032/?ref=RHPPLF-BH-I236971858-C8-P3-S1.8-T1

PARIGI – Un enorme incendio è divampato questa notte, intorno alle tre, in un impianto chimico della società Lubrizol che produce additivi per lubrificanti, a Rouen, in Francia.

L’impianto è classificato “Seveso”, sulla base della direttiva europea che impone agli Stati membri di identificare i propri siti a rischio. Non si ha ancora notizia delle cause che hanno provocato le fiamme che, insieme al fumo, sono visibili a chilometri di distanza. continua a leggere

Francia, incendio in un impianto chimico classificato “Seveso”: nube nera a Rouen