Milan, niente bonifico da Mister Li: i 32 milioni li verserà Elliott


Scaduto il termine: se il presidente rossonero non rimborserà l’hedge fund entro il 9 luglio, il fondo di Paul Singer prenderà il controllo del club

22 GIUGNO 2018 – MILANO – Era nell’aria, ora c’è la certezza: Li Yonghong non ha versato i 32 milioni dell’aumento di capitale chiamati dall’ultimo consiglio di amministrazione del Milan. La deadline era fissata per le 17 oggi, ma il bonifico del presidente rossonero non è stato reso visibile, perché non è arrivato. Toccherà dunque al fondo Elliott versare la somma: già ieri l’hedge fund di Paul Singer aveva lasciato intendere la propria disponibilità a intervenire subito in surroga per coprire la tranche richiesta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...