Fassone si smarca da Yonghong Li,


 ma il suo Milan tra Uefa e sponsor brancola nel buio

articolo: https://it.businessinsider.com/fassone-si-smarca-da-yonghong-li-ma-il-suo-milan-tra-uefa-e-sponsor-brancola-nel-buio/

Il rifinanziamento del prestito di Elliott? “Entro inizio anno”, “entro fine marzo” e poi “si farà”. Parola di Marco Fassone, amministratore delegato del Milan che ancora brancola nel buio e continua la sua spola con Londra alla ricerca di fondi. E ancora, “Uefa? Sono ottimista”, salvo poi passare al contrattacco dopo il fallito voluntary agreement: “Ci hanno fatto richieste impossibili”. Come, per esempio, dimostrare la capacità della proprietà di finanziare il club e le perdite che il club farà nei prossimi anni attraverso una garanzia bancaria: una richiesta certo complessa che diventa impossibile quando non si sa a chi faccia capo la proprietà. continua a leggere

L’ad del Milan Marco Fassone con David Han Li, braccio destro di Yonghong Li

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...