23 maggio 1992 – 19 luglio 1992 – le stragi di Capaci e Via D’Amelio


la serata Falcone e Borsellino 

Risultati immagini per falcone & borsellino

Fonte: http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/tv/2017/05/16/fazio-racconto-falcone-e-borsellino_b43aebc9-b4a8-4a1c-bf7d-ab291d79514e.html

Un’orazione civile racconterà le stragi di Capaci e via D’Amelio a 25 anni di distanza dagli attentati in cui morirono Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e le scorte. Rai1 trasmetterà in diretta da Palermo, FalconeBorsellino, il 23 maggio. La data è quella della strage di Capaci ma sarà unita, così come lo è nella memoria storica, a quella del 19 luglio ’92

LA STRAGE DI CAPACI

Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Strage_di_Capaci

Giovanni Falcone 

La strage di Capaci fu un attentato  messo in atto da Casa Nostra in Sicilia, il 23 maggio 1992, sull’autostrada A29, nei pressi dello svincolo di Capaci nel territorio comunale di Isola delle Femmine, a pochi chilometri da Palermo.

Strage di Capaci – L’edizione straordinaria del Tg1 del 23 maggio 1992

Nell’attentato persero la vita il magistrato antimafia GIOVANNI FALCONE, sua moglie FRANCESCA MORVILLO, e tre agenti della scorta, VITO SCHIFANI, ROCCO DICILLO, ANTONIO MONTINARO . Gli unici sopravvissuti furono gli agenti Paolo Capuzza, Angelo Corbo, Gaspare Cervello e l’autista giudiziario Giuseppe Costanza.

Giovanni Falcone , Francesca Morvillo, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro, Vito Schifani.

Risultati immagini per falcone la scorta

Ogni anno, il 23 maggio, si tiene a Palermo e Capaci una lunga serie di attività, in commemorazione della morte del magistrato GIOVANNI FALCONE e di FRANCESCA MORVILLO

I resti dell’auto sono esposti a Roma, presso la scuola di formazione degli agenti di polizia penitenziaria.

LA STRAGE DI VIA D’AMELIO  –

Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Strage_di_via_D%27Amelio

Paolo Borsellino Risultati immagini per paolo borsellinoLa strage di via D’Amelio fu un attentato di stampo terroristico-mafioso  avvenuto in Italia il 19 luglio 1992, in via Mariano d’Amelio a Palermo, nel quale persero la vita il magistrato italiano PAOLO BORSELLINO  e i cinque agenti di scorta AGOSTINO CATALANO, EMANUELA LOI, VICENZO LI MULI, WALTER EDDIE COSINA, e CLAUDIO TRAINA.

Gli Agenti di Polizia della scorta di Borsellino

Claudio Traina, Walter Eddie Cosina, Vincenzo Muli, Agostino Catalano, Paolo Boesellino, Emanuela Loi,

Immagine correlata

L’unico sopravvissuto fu l’agente ANTONINO VULLO, risvegliatosi in ospedale dopo l’esplosione, in gravi condizioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...