Il nuovo che avanza: Suning Training Center’


Foto tratta dal profilo Twitter dell'Inter © ANSA

COMO, 20 DIC – Il nuovo che avanza spazza via la storia per quanto gloriosa possa essere: il centro sportivo dell’Inter di Appiano Gentile da oggi si chiamerà ‘Suning Training Center’, mentre quello delle giovanili di Interello diventerà ‘Centro di Formazione Suning’. Per Angelo Moratti e Giacinto Facchetti giusto una menzione ‘alla memoria’.
    Oggi, in conferenza stampa ad Appiano Gentile, sono stati ufficializzati i nuovi accordi pluriennali, della durata di quattro anni a 15 milioni di euro a stagione, di denominazione di Suning il cui marchio per ora apparirà anche sulle maglie di allenamento. “La figura di Angelo Moratti – dice Michael Gandler – e’ molto importante come tutta la famiglia Moratti per il prestigio di questo club e continueremo a mantenere il nome“.
    Il logo di Suning invade la Pinetina dalle bandiere all’ingresso fino ai banner dei campi sportivi. Il kit ufficiale di allenamento per la prima squadra e per la Primavera sarà sponsorizzato da Suning.com.

1482309814120_Getty-600034331.jpg

Fonte: http://www.sportmediaset.mediaset.it/calcio/inter/inter-il-marchio-suning-nei-centri-di-allenamento-e-sulle-divise_1132006-201602a.shtml

Sportmediaset: Arriva anche il commento del figlio Gianfelice Facchetti: “Mantenendo in memoria di Giacinto Facchetti si salva il ricordo. Vedo la cosa positivamente. E’ un calcio post-romantico che risponde ad altre leggi, la storia può essere ricordata in altro modo e in altri luoghi. Credo sia un’accortezza commerciale. Anche per teatri e palazzetti avviene spesso il cambio del nome attraverso gli sponsor. In questo calcio c’è sempre meno bisogno del confronto col passato. La storia serve ma alle volte può essere d’ingombro”.

FC Internazionale – Inter Milan | 20.12.16 /  15:05 

F.C. Internazionale annuncia la partnership ufficiale relativa ai centri di allenamento e ai training kit

Milano, 20 dicembre 2016

F.C. Internazionale ha oggi annunciato l’accordo pluriennale sui diritti di denominazione che include il centro sportivo di Appiano Gentile. A partire da oggi il centro di allenamento della prima squadra sarà conosciuto come Centro Sportivo Suning in memoria di Angelo Moratti.

Compresa nell’accordo è anche la rinominazione del centro di allenamento del settore giovanile del Club, comunemente conosciuto come ‘Interello’, che da oggi sarà chiamato Centro di Formazione Suning in memoria di Giacinto Facchetti.

L’ultima parte dell’accordo riguarda invece il kit ufficiale di allenamento per la prima squadra e la formazione Primavera. Questo ambito è stato acquistato da Suning.com, tra i principali portali di E-Commerce in Cina.

In aggiunta al cambiamento di nome dei due centri di allenamento, in qualità di Official Training Grounds’ Naming Partner, Suning detiene i diritti per la principale visibilità del brand presso i campi di allenamento, che includono la presenza sui cartelloni pubblicitari a bordo campo, una posizione predominante del logo sui principali display e sul LED che è utilizzato come sfondo nelle sale stampa. Ulteriori postazioni privilegiate saranno create in futuro, in occasione di successivi lavori di ammodernamento di entrambe le strutture.

Come Official Training Apparel Partner, Suning.com riceverà visibilità del proprio brand sui LED attivi durante le partite casalinghe, il posizionamento del proprio logo sui backdrop utilizzati per le interviste e sui display, e sulla struttura presente all’ingresso in campo e all’uscita dal tunnel degli spogliatoi di San Siro. Fanno parte del pacchetto anche la VIP Hospitality e biglietti dedicati per le partite casalinghe dell’Inter, l’utilizzo di un Global Brand Ambassador e numerose occasioni di attivazione a livello di sponsorship durante le giornate di gara. L’acquisizione di questi diritti permetterà a Suning di rinforzare la propria posizione come una delle più importanti piattaforme di E-Commerce a livello mondiale e garantiranno valore strategico nell’espansione oltre i confini cinesi.

‘Questa partnership rappresenta un importante passo per l’Inter – ha commentato il Chief Revenue Officer Michael Gandler – dal momento che prosegue la strategia per ottenere risultati economici concreti dai nostri molteplici asset. Attraverso questa partnership con Suning ci aspettiamo maggiori opportunità per il nostro brand, una copertura mediatica globale crescente e un coinvolgimento diretto dei fan attraverso le piattaforme digitali e mediatiche. Ci aspettiamo anche di poter ulteriormente sviluppare, grazie alla collaborazione con Suning, altre aree importanti per noi come l’E-Commerce, il retail e i media. Suning.com è tra le tre maggiori piattaforme di commercio online in Cina e l’Inter può vantare centinaia di milioni di fans al mondo, molti dei quali proprio cinesi. Questo accordo darà a Suning ulteriore visibilità e sarà la base di futuri potenziali sviluppi”.

“Siamo felici di annunciare che Suning.com è il nuovo Official Training Apparel Partner dell’Inter – ha dichiarato Sun Weimin, Vice Chairman di Suning Commerce Group -. Si tratta di uno dei Club calcistici più seguiti in Cina e la nostra partnership ci permetterà di aumentare l’importanza del nostro brand in Cina e in diversi altri mercati asiatici. Ci aiuterà anche a sviluppare il marchio Suning.com in Europa e a sviluppare nuove attività strategiche con l’Inter in futuro”.

Tanti auguri a  STEVEN ZHANG

Steven Zhang (張康陽T, 张康阳S, Zhāng KangyangP; Nanjing, 21 dicembre 1991) è un manager e dirigente sportivo cinese, figlio dell’imprenditore cinese Zhang Jindong.

Ha frequentato le scuole medie presso Nanjing Foreign Language School per poi trasferirsi all’età di 15 anni negli Stati Uniti, dove frequenta il prestigioso college Mercersburg Academy. Si diploma con la lode presso il college, ricevendo gli inviti da parte di MIT e Duke University, scegliendo però di studiare economia alla Wharton School of the University of Pennsylvania. Dopo la laurea inizia la carriera lavorativa presso la banca d’investimento Morgan Stanley a Hong Kong, dove ha lavorato nelle operazioni di IPO in Hong Kong e negli Stati Uniti oltre a varie attività di investimento.

Nel 2016 torna a lavorare a Nanjing e prende posizione come direttore per lo sviluppo internazionale nel Suning Group.

A seguito dell’acquisizione dell’Inter, durante l’assemblea dei soci del 28 giugno 2016, Steven è stato nominato come membro del consiglio di amministrazione della società nerazzurra insieme ad altri 4 dirigenti del Suning Group.

Risultati immagini per Pinetina intitolata a Suning

“Collaborazione sempre più stretta tra Suning e Inter”

 FC Internazionale – Inter Milan | 20.12.16 /  15:20 

Le parole del Chief Revenue Officer, Michael Gandler, alla presentazione della partnership ufficiale: “Un giorno importante per la società”

APPIANO GENTILE – Robert Faulkner, Direttore della Comunicazione, e Michael Gandler, Chief Revenue Officer, hanno presentato questo pomeriggio la partnership ufficiale relativa ai centri di allenamento e ai training kit.

Michael Gandler ha risposto alle domande dei giornalisti presenti in sala stampa: “È un giorno molto importante per l’Inter come società. Ci sono stati dei cambiamenti importanti ad Appiano Gentile, negli ultimi mesi abbiamo lavorato assiduamente con Suning su un programma di diritti e vantaggi economici. Suning vanta più di 3.500 punti vendita in 600 città di Cina e altri mercati asiatici, il rapporto con l’Inter è molto importante così come i loro investimenti”.

“Suning.com e Suning Sports saranno il marchio che comparirà sui training kit di allenamento, mentre il centro sportivo prende il nome di Centro Sportivo Suning in memoria di Angelo Moratti, a ricordare l’importanza della sua persona e della famiglia Moratti nella storia e nel prestigio dell’Inter. Allo stesso modo il centro sportivo delle giovanili diventerà Centro di Formazione Suning in memoria di Giacinto Facchetti”.

“Stiamo lavorando per sviluppare anche altre attività ad hoc per una collaborazione sempre più stretta tra Suning e Inter. Abbiamo quasi un terzo dei nostri sostenitori in Cina e in altre parti dell’Asia e ovviamente questo rappresenta un’opportunità molto importante”.

“Si tratta di un pacchetto unico per quanto riguarda le diverse strutture, posso dirvi che il valore dell’operazione è in linea con altre operazioni simili”.

“L’intenzione dell’Inter è rimanere a San Siro e investire per ammodernare lo stadio, perché possa avere tutte le strutture che i tifosi si aspettano al giorno d’oggi. Un processo del genere comporta molte sfide ma è il nostro obiettivo”.

“Da un anno e mezzo l’Inter ha aperto uffici in USA, Jakarta e a breve anche a Nanchino. Le aspettative sono alte, ci sono alcuni partner interessati ad una sponsorizzazione soprattutto in Asia, grazie alla potenza del brand”.

“In Cina abbiamo un accordo con Nike e stiamo sviluppando con Suning una strategia di e-commerce per trarre il massimo da questo mercato. Per il momento abbiamo anche un accordo pluriennale con Pirelli, tra i più lunghi della storia calcistica, per la sponsorizzazione sulle maglie da gioco. Siamo entusiasti di un marchio globale e di prestigio come Pirelli”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...