Football Club Internazionale 1921-1922 in B??????????????????


1921/22 L’inter in serie B?????????

Fonte: Wikipedia:

https://it.wikipedia.org/wiki/Football_Club_Internazionale_1921-1922

https://it.wikipedia.org/wiki/Prima_Divisione_1921-1922

Prima Divisione CCI: è un anno particolare per la storia del calcio italiano: le squadre più ricche formano un proprio torneo organizzato dalla C.C.I. (confederazione Calcistica italiana) mentre la F.I.G.C. si ritrova un torneo di valore ridotto con contendenti provinciali non paragonabili alle Confederate. Per l’Inter è sicuramente il peggior campionato della storia: la squadra chiude ultima nel girone B della Lega Nord e, per non retrocedere, avrebbe dovuto disputare una sorta di play-out con una delle vincitrici della Seconda Divisione. In estate, però, la riunificazione dei campionati introdotta dal Compromesso Colombo costringe l’Inter a partecipare non più ad uno, ma a due spareggi di qualificazione per avere accesso alla nuova massima serie del calcio italiano: il primo turno la squadra vince a tavolino, per rinuncia dell’avversaria, lo Sport Club Italia di Milano. Nel turno successivo la squadra sconfigge la P.G.F. Libertas di Firenze per 3-0 a Milano e pareggia 1-1 a Firenze. L’Inter rimane nel campionato di Prima Divisione (divenuto F.I.G.C.) e non retrocede nella serie inferiore.

Lo scisma del calcio italiano: La stagione 1921-1922 del calcio italiano era stata caratterizzata dallo svolgimento di due distinti campionati. Le grandi e medie società infatti, contrarie all’enorme numero di partecipanti al massimo torneo nazionale, e desiderose di una riduzione dei ranghi, avevano affidato a Vittorio Pozzo il compito di elaborare un progetto di riforma volto ad una drastica compressione delle partecipanti al campionato. Il voto contrario delle piccole squadre, maggioritarie all’Assemblea Federale della Federcalcio nel bocciare il “Progetto Pozzo”, comportò la fuga delle grandi società, che fondarono la Confederazione Calcistica Italiana ed organizzarono un proprio campionato privato in contrapposizione a quello federale.

Gli spareggi salvezza

Pubblicato il lodo sulla maggior parte dei giornali il 26 giugno, le squadre interessate agli spareggi furono radunate in fretta e furia in piena estate onde poter cominciare a disputare il turno preliminare subito la domenica successiva, il 2 di luglio. Gli accoppiamenti erano già stati decisi alla fine del lodo, anche se, per quanto riguarda il turno preliminare CCI, essi ricalcavano  de facto i play-out previsti dal regolamento del torneo confederale sin dal 1921.Questi i risultati:

  • Turno preliminare FIGC
Rivarolese Valenzana 2-0 a Novi Ligure
Pastore Viareggio 4-0 ad Alessandria
Como Piacenza 1-2 a Milano
Bentegodi Verona Sestrese 2-7 a Milano
Parma Treviso 1-2 a Verona
Libertas Firenze Enotria Goliardo* 2-1 a Bologna
  • Turno preliminare CCI
Sport Club Italia* Inter 0-2 per forfait
Derthona Vicenza 4-0 a Legnano

* i due club milanesi sospesero l’attività calcistica di lì a poche settimane, abbandonando i campionati maggiori (l’Enotria G. continuò con i soli ragazzi).

L’Inter di Milano fu accoppiata ai concittadini dello Sport Club Italia  i quali, ritrovatisi nell’impossibilità di schierare in campo undici giocatori (probabilmente per motivi legati alla leva militare obbligatoria, visto che a marzo erano già partiti i giocatori nati nel primo semestre del 1902), presentarono una squadra di quindicenni a cui tuttavia fu impedito di giocare,[senza fonte] dando subito forfait, ovvero 0-2 a tavolino, a favore dei nerazzurri. Peggior sorte toccò invece al Vicenza, che fu sconfitto dall’emergente formazione tortonese del Derthona.

A questo punto era tutto pronto per l’ultimo atto. Le due domeniche successive, il 9 e 16 luglio, si svolsero dunque le sfide valide per l’assegnazione degli ultimi sei posti disponibili per la stagione entrante. Le gare ebbero il seguente esito:

  • Gare d’andata
Rivarolese Venezia 0-0
Spezia Pastore 1-1
Piacenza Livorno 2-4 (ripetuta il 16 luglio 1922 e terminata 1-4)
Brescia Sestrese 2-0
Treviso Derthona 0-1
Inter Libertas  Firenze 3-0
  • Gare di ritorno
Venezia RIVAROLESE 1-2
PASTORE Spezia 2-1
LIVORNO Piacenza 2-0 per forfait
Sestrese Brescia 5-0
DERTHONA Treviso 1-0
Libertas Firenze INTER 1-1
  • Gara di spareggio
BRESCIA Sestrese 2-0

La fortuna del Brescia fu il regolamento, che prevedeva di tener conto solo l’esito finale delle due gare, indipendentemente dai gol segnati. Fu così che i cinque gol segnati dalla Sestrese in casa valsero due punti esattamente come i due gol segnati dai lombardi all’andata, imponendo dunque uno spareggio che rappresentò la salvezza per le Rondinelle.

Diversi invece gli avvenimenti che promossero il  Livorno a danno del Piacenza. In occasione della gara d’andata del 9 luglio, l’assenza dell’arbitro (sostituito da un dirigente del Piacenza) invalidò la vittoria esterna per 4-2 dei labronici. La ripetizione, giocata il 16 luglio, vide la nuova vittoria del Livorno per 4-1; a quel punto il Piacenza si ritirò, perdendo per forfait il ritorno (in programma il 23 luglio) e il proprio posto in campionato.

Da segnalare infine l’Inter che, vincitrice a Milano, riuscì a difendere il vantaggio nel ritorno a Firenze, estromettendo il capoluogo toscano dalla massima serie. Questa seconda gara passò alle cronache perché, secondo la stampa dell’epoca, rappresentò il più massiccio esodo di tifosi in trasferta mai visto fino a quel tempo nella penisola. Grazie a questo successo, il sodalizio nerazzurro è l’unico in attività a non essere mai retrocesso dalla massima serie del calcio italiano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...