Inter – News




Stagione 2019/2020



L’assemblea degli azionisti approva i risultati dell’esercizio finanziario  2018/19: RICAVI RECORD A 417 MILIONI

L’ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI APPROVA I RISULTATI DELL’ESERCIZIO FINANZIARIO 18/19: RICAVI RECORD A 417 MILIONI

Più del doppio dei risultati precedenti all’arrivo di Suning e ulteriore aumento del valore del brand. L’EBITDA supera per la prima volta i €100 milioni. Primato delle presenze di pubblico durante le gare casalinghe

MILANO – L’Assemblea degli azionisti di F.C. Internazionale Milano S.p.A. ha approvato il bilancio dell’esercizio finanziario 2018/2019, dai quali emergono gli importanti risultati raggiunti nel corso della stagione ed una significativa crescita del Gruppo. I ricavi dell’Inter sono oggi più del doppio dei risultati precedenti all’arrivo di Suning, a sottolineare il successo del progetto.

La scorsa stagione a crescere sono stati i ricavi consolidati, aumentati del 20% e giunti a quota €417 milioni, cifra mai raggiunta in precedenza dal Club, mentre l’EBITDA è cresciuto del 53% arrivando a €105,2 milioni. Il risultato netto ha riportato una perdita d’esercizio di €48,4 milioni, che il Club ascrive a consistenti investimenti a sostegno delle performance sportive.

A contribuire all’incremento del fatturato sono i €138 milioni di ricavi da sponsor (+9% rispetto all’esercizio precedente), così come i ricavi da stadio generati dalla media record di 61.419 spettatori che durante ogni gara casalinga hanno fatto sentire il proprio supporto alla squadra, confermandosi come il primo pubblico d’Italia ed affermandosi al quinto posto nella graduatoria europea.

Nel corso della stagione il Club ha soddisfatto i requisiti di break even cumulativo, uscendo così dal regime di UEFA Settlement Agreement firmato nel maggio 2015 e dimostrando la stabilità delle proprie performance di business.

FC Internazionale Milano rappresenta un brand globale, supportato da 385 milioni di tifosi nel mondo. In particolare, in Cina i fan del Club sono ormai 120 milioni, in crescita del 30% rispetto alla stagione precedente. La stagione scorsa ha generato un incremento del 20% del valore del marchio Inter, giunto oggi a €465 milioni e sempre più vicino alla top ten dei Club calcistici mondiali.

La strategia della società nella produzione di contenuti per le nuove generazioni, innovativi, geo-localizzati ha comportato anche un significativo incremento dei follower sui diversi canali digitali, aumentati di 8 milioni per arrivare a 22,5 milioni a fine stagione 2018/2019 (+54% rispetto alla stagione precedente). Ad oggi, FC Internazionale Milano è il Club europeo che cresce più velocemente sui social (+5,09% nell’ultimo mese sui social globali) e il suo seguito online conta su 28 milioni di persone in tutto il mondo.

“La Nuova Era dell’Inter è iniziata e il Club ha avviato un significativo percorso di crescita per portare l’Inter al top del settore – ha dichiarato il presidente Steven Zhang Con l’impegno di tutti lungo questi tre anni siamo certi di aver posto fondamenta solide, e ora il Club ha ottenuto una posizione più alta nel panorama dello sport, grazie al rafforzamento della società. I risultati ottenuti sul campo, gli investimenti e l’espansione del valore del nostro brand sono la prova dell’efficacia del nostro progetto. Milioni di tifosi in tutto il mondo fanno sentire al Club il proprio supporto e questo è motivo di grande stimolo per continuare a lavorare con l’obiettivo di essere sempre più innovativi e rivolti al futuro”.

Nel corso della stagione 2018/2019 il Club ha dato il via al rinnovamento del Suning Training Center, mentre giugno è stata inaugurata la nuova sede, “1908Inter HQ”, un vero e proprio Brand Statement per il Club. Il progetto infrastrutturale più importante è quello per il nuovo distretto di San Siro, un investimento da €1,2 miliardi per uno stadio moderno, innovativo, sostenibile e un’area rinnovata e viva tutti i giorni dell’anno.

“Il bilancio consolidato del club per la stagione 2018/2019 si conclude in maniera estremamente positiva con il fatturato più alto della nostra storia – ha dichiarato Alessandro Antonello, CEO Corporate dell’Inter -. Questo garantirà al Club di proseguire nel programma di investimenti nel rafforzamento della squadra, nelle infrastrutture e in tutti gli asset strategici per la crescita della società. Tra questi il progetto per il nuovo San Siro, un progetto di innovazione e progresso, valori che sono nel DNA del nostro Club e della nostra città”.

“Il continuo miglioramento delle performance dentro e fuori dal campo è motivo di grande orgoglio e stimolo – ha dichiarato Giuseppe Marotta, CEO Sport del Club -. Il percorso di crescita dell’Inter in ambito sportivo è stato costruito su basi solide. L’avvio estremamente positivo di questa stagione è sicuramente importante per proseguire con grande fiducia. La scelta di un allenatore dalla mentalità vincente e di calibro internazionale come Antonio Conte e la forza di un gruppo unito, con ampia componente italiana, ci permetteranno di raggiungere i nostri obiettivi”.

English Version


Inter, Conte: ”La Juve? Guardiamo a noi, siamo già a buon punto”

 articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/inter/2019/10/25/news/conte_conferenza_partita_parma-239469223/

 

MILANO – Il conto alla rovescia per Inter-Parma è iniziato. I nerazzurri oltre a Sanchez che tornerà a gennaio e Sensi che non ci sarà, hanno in dubbio De Vrij e Vecino. “Abbiamo ancora l’allenamento di oggi. Voglio vedere e parlare con i medici e fare delle valutazione (sugli acciaccati). E’ un momento in cui dobbiamo fare di necessità virtù, non sarà semplice giocare dopo tre giorni (dalla Champions), stiamo cerando di recuperare le energie fisiche e nervose. Siamo pronti a dare battaglia. Mi auguro che anche domani il pubblico ci possa trascinare, in Champions i tifosi sono stati fondamentali”, le affermazioni di Antonio Conte alla vigilia della sfida. continua a leggere


Zhang, un anno di Inter: “Innovativi e globali per un futuro splendido”

 articolo: https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Inter/25-10-2019/zhang-anno-inter-club-piu-innovativo-globale-un-futuro-splendido-350561862853.shtml

Il numero uno: “Con Suning ricavi raddoppiati. Ora vogliamo portare la squadra al vertice”

La rivoluzione cinese ha solo un anno. Ma l’Inter di oggi è sempre di più a immagine e somiglianza di Steven Zhang. Dodici mesi fa, il 26 ottobre 2018, il rampollo dell’universo Suning si presentava da 21° presidente nerazzurro con un proclama non da poco: “Inizia una nuova era: voglio l’Inter sul tetto del mondo e farò tutto ciò che serve per crescere“. Adesso, la strada per il paradiso resta ancora lunghissima, ma la trasformazione che Steven ha messo in piedi è di quelle che difficilmente si dimenticano. “Let’s rock the world”, ovvero “spacchiamo il mondo” aveva detto Steven al primo giorno di lavoro nella nuova, avveniristica casa nerazzurra in viale della Liberazione: ecco, le premesse per mettersi sulla strada giusta ci sono tutte. “I ricavi dell’Inter sono oggi più del doppio di quelli dell’ultimo bilancio prima dell’arrivo di Suning. Stiamo camminando verso un futuro splendido. Il nostro sguardo è sempre rivolto al futuro, per avere successo in campo ed essere sempre più innovativi, globali e vicini alle nuove generazioni fuori dal campo”.


UEFA CHAMPIONS LEAGUE 19-20, IL CALENDARIO DELL’INTER

Esordio a San Siro contro lo Slavia Praga (17 settembre, ore 18.55) poi la trasferta di Barcellona (2 ottobre, ore 21) e il Borussia Dortmund a Milano (23 ottobre, ore 21)

MONTECARLO – Dopo aver scoperto le avversarie della fase a gironi della UEFA Champions League 2019-20, i nerazzurri di Antonio Conte hanno conosciuto ora anche date e orari dei match del Gruppo F. 

Ecco il calendario dell’Inter: 

1^ GIORNATA | GRUPPO F
INTER vs Slavia Praga – Martedì 17 settembre, ore 18.55

2^ GIORNATA | GRUPPO F
Barcellona vs INTER – Mercoledì 2 ottobre, ore 21.00

3^ GIORNATA | GRUPPO F
INTER vs Borussia Dortmund – Mercoledì 23 ottobre, ore 21.00

4^ GIORNATA | GRUPPO F
Borussia Dortmund vs INTER – Martedì 5 novembre, ore 21.00

5^ GIORNATA | GRUPPO F
Slavia Praga vs INTER – Mercoledì 27 novembre, ore 21.00

6^ GIORNATA | GRUPPO F
INTER vs Barcellona – Martedì 10 dicembre, ore 21.00

 English version


Risultati immagini per IL SORTEGGIO DEI GIRONI DI CHAMPIONS LEAGUE: FASCE, REGOLE E COME SEGUIRLO

IL SORTEGGIO DEI GIRONI DI CHAMPIONS LEAGUE: FASCE, REGOLE E COME SEGUIRLO

Alle 18 lo streaming live su Inter TV, Inter.it e sul nostro canale Youtube

https://www.inter.it/it/news/95597/il-sorteggio-dei-gironi-di-champions-league-fasce-regole-e-come-seguirlo

MILANO – Oggi alle 18.00 al Grimaldi Forum di Montecarlo si terrà il sorteggio dei gironi della UEFA Champions League 2019/2020. Tutti i tifosi nerazzurri potranno seguire il sorteggio in diretta su Inter TV (qui il palinsesto della giornata) e in streaming live su Inter.it e sul nostro canale ufficiale Youtube

L’Inter è inserita in terza fascia e attende di conoscere la composizione del proprio gruppo. Di seguito le fasce, le regole con cui verrà effettuato il sorteggio e il calendario delle giornate.

LE FASCE

  • Prima fascia: Liverpool, Chelsea, Barcellona, Manchester City, Juventus, Bayern Monaco, Paris Saint-Germain, Zenit.
  • Seconda fascia: Real Madrid, Atlético Madrid, Borussia Dortmund, Napoli, Shakhtar Donetsk, Tottenham Hotspur, Ajax, Benfica.
  • Terza fascia: Lione, Bayer Leverkusen, Salisburgo, Olympiacos, Club Brugge, Valencia, Inter, Dinamo Zagabria.
  • Quarta fascia: Lokomotiv Mosca, Genk, Galatasaray, RB Lipsia, Slavia Praga, Stella Rossa, Atalanta, LOSC Lilla.

LE REGOLE DEL SORTEGGIO

  • Nessuna squadra può affrontarne una della stessa federazione. Inoltre, come stabilito dal Comitato Esecutivo UEFA, le squadre di Russia e Ucraina non possono essere sorteggiate nello stesso girone.
  • Nel caso di federazioni con due o più rappresentanti, le squadre saranno abbinate in modo da suddividere le partite tra il martedì e il mercoledì.
  • Ad esempio, se una squadra abbinata viene sorteggiata nei gruppi A, B, C o D, l’altra squadra abbinata (dopo il sorteggio) verrà automaticamente assegnata al girone E, F, G o H.
  • Il sorteggio stabilisce anche gironi del percorso UEFA Champions League di UEFA Youth League.

IL CALENDARIO DELLA FASE A GIRONI DELLA CHAMPIONS LEAGUE

  • 17/18 settembre: prima giornata
  • 1/2 ottobre: seconda giornata 
  • 22/23 ottobre: terza giornata 
  • 5/6 novembre: quarta giornata 
  • 26/27 novembre: quinta giornata 
  • 10/11 dicembre: sesta giornata


Stagione 2018/2019



Derby di Milano, l’Inter batte il Milan 3-2

Milan-Inter, l'esultanza di Vecino (Ansa)

articolo: https://bocca.blogautore.repubblica.it/2019/03/17/derby-di-milano-linter-batte-il-milan-3-2-decisivo-il-gol-su-rigore-di-lautaro-martinez-lattaccante-che-sta-facendo-dimenticare-icardi-controsorpasso-e-prova-dorgoglio-dei-nerazzurri-dopo-l/

28a GIORNATA, MILAN-INTER 2-3

L’ Inter ha battuto il Milan nel derby di San Siro. I gol: Vecino (3′ pt), De Vrij (6′ st), Bakayoko (12′ st),  Lautaro Martinez (22′ st) su rigore, Musacchio (26′ st).  Con i tre punti conquistati l’ Inter controsorpasssa il Milan e va al terzo posto con 53 punti (-7 dal Napoli). Il Milan è quarto con 51 punti.  continua a leggere


Miranda, arriva l’esito degli esami: frattura scomposta delle ossa nasali con sublussazione del setto

10 marzo 2019

L'immagine può contenere: 1 persona, sta praticando uno sport10 marzo 2019 – Dopo aver lasciato il terreno di gioco in anticipo per una botta al volto rimediata durate Inter-Spal, Joao Miranda si è sottoposto agli esami radiografici e TC presso l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano. 
Per il difensore brasiliano si tratta di una frattura scomposta delle ossa nasali con sublussazione del setto. 
Miranda sarà sottoposto a riduzione chirurgica entro le prossime 48 ore.

Commento: Questo e il  “regalo” di Petania dopo pochi minuti di gioco….


Europa League – Inter, brutte notizie dall’infermeria: infortunio per Ivan Perisic

07 marzo 2019

Peresic – affaticamento muscolare agli adduttori della coscia sinistra e probabilmente non sarà in campo nella sfida contro la Spal, anche in via precauzionale


Infortunio Nainggolan: l’esito degli esami! I tempi di recupero: per il derby…

06 marzo 2019 

ULTIM’ORA – Infortunio Nainggolan: l’esito degli esami! I tempi di recupero: per il derby…

IL COMUNICATO – “Radja Nainggolan si è sottoposto questa mattina a risonanza magnetica presso l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano a causa di un problema riscontrato in allenamento. Gli accertamenti hanno evidenziato una distrazione al gemello mediale della gamba sinistra. Le condizioni di Nainggolan saranno rivalutate la prossima settimana”. 


LE FORMAZIONI UFFICIALI DI INTER-SPAL

Ecco le scelte di Spalletti e Semplici per il match della 27^ giornata della Serie A TIM in programma a San Siro alle ore 15

MILANO – In campo per la 27^ giornata di campionato: ecco le formazioni ufficiali di Inter-SPAL, calcio d’inizio ore 15 a San Siro.

INTER: Handanovic; 21 Cedric, 23 Miranda, 6 De Vrij, 29 Dalbert; 5 Gagliardini, 77 Brozovic; 16 Politano, 15 Joao Mario, 18 Asamoah; 10 Lautaro

A disposizione: 27 Padelli, 11 Keita Balde, 13 Ranocchia, 20 Borja Valero, 33 D’Ambrosio, 37 Skriniar, 44 Perisic, 87 Candreva
Allenatore: Luciano Spalletti

SPAL: 2 Viviano; 14 Bonifazi, 23 Vicari, 27 Felipe; 8 Valoti, 19 Kurtic, 28 Schiattarella, 6 Missiroli, 93 Fares; 10 Floccari, 37 Petagna

A disposizione: 1 Gomis, 12 Fulignati, 17 Poluzzi, 5 Simic, 7 Antenucci, 13 Regini, 16 Valdifiori, 24 Dickmann, 33 Costa, 43 Paloschi, 95 Jankovic
Allenatore: Leonardo Semplici

Arbitro: Gianpaolo Calvarese
Assistenti: De Meo, Alassio
IV uomo: Piccinini
Addetti VAR: Di Bello, Vuoto


20 CONVOCATI PER INTER-SPAL

3 portieri, 8 difensori, 5 centrocampisti e 4 attaccanti a disposizione di Spalletti per la sfida di San Siro contro i ferraresi

APPIANO GENTILE – Luciano Spalletti ha convocato 20 giocatori in vista della partita in programma domenica alle ore 15 a San Siro contro la SPAL.

Questo l’elenco completo:

Portieri: Handanovic, 27 Padelli, 46 Berni

Difensori: De Vrij, 13 Ranocchia, 18 Asamoah, 21 Cedric Soares, 23 Miranda, 29 Dalbert, 33 D’Ambrosio, 37 Skriniar

Centrocampisti: Gagliardini, 15 Joao Mario, 20 Borja Valero, 44 Perisic, 77 Brozovic

Attaccanti: 10 Lautaro Martinez, 16 Politano, 11 Keita, 87 Candreva


UEL, LE FORMAZIONI DI EINTRACHT FRANCOFORTE-INTER

Ecco le scelte dei due tecnici per l’andata degli ottavi di finale di Europa League

In campo stasera al “Waldstadion” per l’andata degli ottavi di finale di Europa League: ecco le formazioni ufficiali di Eintracht Francoforte-Inter.

INTER: 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 6 De Vrij, 37 Skriniar, 18 Asamoah; 8 Vecino, 77 Brozovic; 16 Politano, 20 Borja Valero, 44 Perisic; 10 Lautaro

A disposizione: 27 Padelli, 13 Ranocchia, 21 Cedric, 23 Miranda, 60 Schirò, 68 Merola, 87 Candreva

Allenatore: Luciano Spalletti

EINTRACHT FRANCOFORTE: 31 Trapp; 20 Hasebe, 13 Hinteregger, 2 N’Dicka; 24 Da Costa, 17 Rode, 5 Fernandes, 10 Kostic; 11 Gacinovic; 9 Haller, 8 Jovic.

A disposizione: 1 Ronnow, 3 Falette, 21 Stendera, 23 Russ, 15 Willems, 6 De Guzman, 39 Paciencia

Allenatore: Adi Hütter

Arbitro: William Collum

Assistenti: David McGeachie, Francis Connor

Arbitri d’area: Andrew Dallas, Nicholas Walsh

IV uomo: Graeme Stewart


I convocati per Eintracht – Inter

L'immagine può contenere: testo