Scandalo arbitri, ecco le telefonate che accusano Morganti: “Mi avete cambiato il voto, perché?”


articolo: https://roma.repubblica.it/cronaca/2021/05/05/news/scandalo_arbitri_ecco_le_telefonate_che_accusano_morganti_mi_avete_cambiato_il_voto_perche_-299492824/?ref=RHTP-BH-I293269148-P1-S3-T1

Gli audio di una telefonata tra Riccardo Di Fiore, ex osservatore arbitrale della Serie B  e Emidio Morganti, ex responsabile dell’organo tecnico della Commissione arbitrale nazionale Serie B svelano come la classe arbitrale italiana sia tenuta sotto scacco da un sistema opaco che ne regola carriere e avanzamenti

Ecco la prova della manina che cambia i referti arbitrali. Dopo le chat rivelate da Repubblica che dimostrano come la classe arbitrale italiana sia tenuta sotto scacco da un sistema opaco che ne regola carriere e avanzamenti, l’inchiesta prosegue. Pubblichiamo gli audio di una telefonata tra Riccardo Di Fiore, ex osservatore arbitrale della Serie B  e Emidio Morganti, ex responsabile dell’organo tecnico della Commissione arbitrale nazionale Serie B. L’oggetto è la partita Spezia-Chievo dell’11 agosto 2020, valida per i playoff.

Di Fiore è stato mandato a seguirla. Ad arbitrare è Eugenio Abbattista. Alla fine Di Fiore valuta la prestazione di Abbattista da 8.60. Ma qualcuno a Roma cambia il suo referto, e quell’8.60 diventa 8.70, il massimo della valutazione. Grazie a quel giudizio Abbattista è rimasto anche per questa stagione in Serie B, quando invece avrebbe dovuto essere dismesso. Il fatto è stato svelato da Repubblica.

Di Fiore, appresa la notizia del suo referto cambiato, chiama Emidio Morganti, che allora era il responsabile delle valutazioni della Serie B. Di Fiore è sconcertato, non capisce cosa sia successo. E Morganti non sa cosa rispondere, si rifugia in un “ma non ti ricordi cosa avevamo detto?”, respinto però da Di Fiore: “No, non mi ricordo. Io ho dato 8.60, e mi ritrovo nel mio referto un 8.70”.

Di Fiore non mente. Agli atti del processo sportivo e all’attenzione della procura di Roma c’è quel referto, che qui pubblichiamo. Come si vede, nel documento che porta la firma di Di Fiore c’è un 8.70 che lui non ha mai messo.

Una risposta a “Scandalo arbitri, ecco le telefonate che accusano Morganti: “Mi avete cambiato il voto, perché?”

  1. Pingback: Calcio, scandalo arbitri in Serie A: indagine su eventuali irregolarità nei rimborsi spese. Già 7 sospesi | alessandro54

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...