Operaio di Amazon a Piacenza salvato dal defibrillatore


articolo: http://www.ansa.it/emiliaromagna/notizie/2019/07/11/operaio-di-amazon-a-piacenza-salvato-dal-defibrillatore_62ed5889-3ad2-49d6-bc7c-f98510333162.html

 Castelsangiovanni (Piacenza), 11 luglio 2019 – Salvato dal defibrillatore in Amazon. Un uomo di 54 anni questa mattina stava lavorando nel magazzino della sede di Castelsangiovanni (Piacenza) quando è stato colto da arresto cardiaco. I colleghi sono subito intervenuti usando il defibrillatore (Dae), presente nella sede piacentina di Amazon grazie a Progetto Vita. Dopo due scariche, il cuore dell’uomo è tornato a battere. “Da anni, Amazon organizza corsi per l’uso del Dae per i propri lavoratori: questa sensibilità ha permesso di salvare una vita”, dice Daniela Aschieri, presidente di Progetto Vita onlus.
    “Il paziente sta meglio ed è stabile. Ora, speriamo che le proposte di legge discusse nelle scorse settimane, per aumentare la diffusione del defibrillatore negli ambienti di lavoro e nei luoghi pubblici, vengano recepite e rese esecutive al più presto“.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...