2019/20 – Welcom to Inter –


NICOLÒ BARELLA È UN NUOVO GIOCATORE DELL’INTER

Il centrocampista italiano ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2024

MILANO – Nicolò Barella è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Inter. Il calciatore italiano arriva dal Cagliari Calcio a titolo temporaneo annuale con obbligo di trasformazione della cessione temporanea in cessione definitiva. Barella ha firmato un contratto quinquennale.

Una bottiglia di Champagne appena stappata: lo hanno sempre definito così, Nicolò Barella. Lui, nato a Cagliari il 7 febbraio 1997, è cresciuto con tre capisaldi insostituibili nella sua vita: la famiglia, la Sardegna e il pallone. Da calcio, rigorosamente. Perché quando la mamma lo portò agli allenamenti di pallacanestro, lo ritrovò in un angolo a palleggiare con i piedi con il pallone da basket.

Nel suo destino c’era e c’è il calcio. Un’attitudine allenata nella scuola Calcio Gigi Riva di Cagliari. Un nome un programma, soprattutto per chi è nato a Cagliari. Un ex nerazzurro, Gianfranco Matteoli, si accorse subito che Nicolò spiccava. Per personalità, per il suo essere vivace, per le sue scelte in campo. Caratteristiche che ha sviluppato negli anni, mantenendo sempre fede alla sua personalità. Nicolò non ha mai cambiato modo di essere. In campo non è timido, non ha paura. Contrasta tanto perché è portato a riconquistare il pallone, perché la sua ambizione è vincere. Ha chiuso la scorsa stagione al primo posto della classifica dei giocatori che hanno recuperato più palloni e nelle ultime due stagioni è stato il centrocampista che ha vinto più duelli.

La trafila nelle giovanili al Cagliari, un prestito al Como, poi un primato: il più giovane calciatore ad aver indossato la fascia di capitano del club sardo, a 20 anni. Sono 121 le partite in A disputate con i rossoblù, con 7 gol. Con la Nazionale ha raccolto presenze con tutte le Under, dalla 15 alla 21, collezionando un argento agli Europei Under 19 (2016) e un bronzo ai Mondiali Under 20 (2017). Ma ormai Nicolò Barella fa parte della Nazionale maggiore: 7 presenze e due gol.

Determinato e ambizioso, Nicolò Barella inizia la sua nuova avventura con la maglia dell’Inter. A lui va l’in bocca il lupo di tutto il popolo nerazzurro. #WelcomeNicolò

 English version  Versión Española  日本語版  Versi Bahasa Indonesia  中文版


STEFANO SENSI È UN NUOVO GIOCATORE DELL’INTER

410467.jpg

Il Club nerazzurro acquisisce dal Sassuolo il centrocampista classe 1995 a titolo temporaneo con diritto di opzione

MILANO – Stefano Sensi è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Inter. Il centrocampista italiano si trasferisce al Club nerazzurro a titolo temporaneo annuale con diritto di opzione.

Classe ’95, centrocampista: Stefano Sensi ha passato la maggior parte della sua vita in campo, o meglio, in mezzo al campo. Aveva 13 anni quando è partito da Urbino, la sua città, per trasferirsi a Rimini, nelle giovanili. Difficile, come sempre, per un ragazzo, lasciare casa. Ma c’è una caratteristica che ha accompagnato Stefano Sensi, da sempre: la perseveranza. Quella che gli ha permesso di farsi strada tra i grandi, di superare ostacolo dopo ostacolo per inseguire il suo sogno.
 
Il passaggio al Cesena, sempre nelle giovanili, poi la Lega Pro con il San Marino, dove a 18 anni gli fu affidata la fascia di capitano. 61 presenze e 10 gol, perché spesso veniva impiegato come trequartista. Una stagione in prima squadra a Cesena, poi il salto al Sassuolo, nel 2016. In tre stagioni 68 partite e 5 reti. Si è definito amante del gioco di squadra e dell’assumersi responsabilità: visione di gioco e intelligenza sono le sue doti che gli sono valse, in passato, il soprannome di ‘maestro’.
 
Sensi ha collezionato due presenze con la Nazionale, segnando un gol. Ora per lui inizia una nuova entusiasmante avventura con la maglia dell’Inter: a lui va l’in bocca al lupo da parte di tutti i tifosi nerazzurri. #WelcomeStefano!

 English version  Versión Española  日本語版  Versi Bahasa Indonesia  中文版


VALENTINO LAZARO È UN NUOVO GIOCATORE DELL’INTER

Valentino Lazaro è un nuovo giocatore dell’Inter

https://www.inter.it/it/news/94783/valentino-lazaro-e-un-nuovo-giocatore-dellinter

L’esterno austriaco classe 1996 ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2023

MILANO – Valentino Lazaro è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Inter. Il calciatore austriaco, che arriva dall’Hertha Berlino, ha firmato con il Club nerazzurro un contratto fino al 30 giugno del 2023.

Va di fretta, Valentino. Ha 23 anni e una voglia matta di correre verso il futuro. Lo faceva fin da piccolo, a Graz, dove è nato e cresciuto. Suonava tutti i campanelli degli amici, scendeva in strada e giocava fino a quando c’era abbastanza luce per vedere il pallone. Una passione unica, quella per il calcio. Stimolata dagli idoli di infanzia, quei brasiliani della Seleçao che provava ad imitare: nei dribbling, nei calci piazzati, nei passaggi.
 
Valentino Lazaro lega la sua gioventù al Salisburgo, società nella quale ha giocato prima nelle giovanili e con la quale, poi, ha debuttato nel campionato austriaco. Cinque stagioni, quattro concluse con autentici trionfi: poker consecutivo di campionati austriaci e coppe nazionali. Sa vincere, Lazaro. Gioca prevalentemente sulla fascia destra, ma è stato abituato ad essere duttile e versatile. La formazione avuta da autentici maestri di calcio lo ha portato a sviluppare una grande tecnica di base, abbinata all’abnegazione tattica. Si è allenato nei cortili, da piccolo, negli spazi stretti: una ‘scuola’ che lo ha aiutato nella sua maturazione calcistica.
 
Nelle due stagioni all’Hertha Berlino ha potuto saggiare la Bundesliga: nell’ultima stagione in campionato ha collezionato 31 presenze con 3 gol e 7 assist. La sua imprevedibilità lo ha portato ad essere un nuovo tassello della nazionale austriaca: 12 presenze e un gol per lui. Ora inizia con grande entusiasmo la sua avventura con la maglia dell’Inter. A lui il benvenuto di tutta la famiglia nerazzurra, #WelcomeValentino!

 English version  Versión Española  日本語版  Versi Bahasa Indonesia  中文版 


GODIN: “SFIDA ENTUSIASMANTE, ALL’INTER PER DARE TUTTO”

https://www.inter.it/it/news/94769/diego-godin-e-un-nuovo-giocatore-dellinter

Prime parole in nerazzurro per il difensore uruguaiano: “Non vedo l’ora di cominciare, ho tante aspettative e grande entusiasmo”

MILANO – “Sono venuto all’Inter per vincere, per dare il massimo, per dare tutto me stesso: anima e corpo, dentro e fuori dal campo”. Diego Godin ha le idee chiare, chiarissime, su quello che sarà il suo nuovo percorso: il difensore uruguaiano, classe ’86, ha firmato con l’Inter un contratto fino al 2022. E nel giorno dell’annuncio, ecco le sue prime parole rilasciate a Inter TV: “Per me inizia una nuova sfida e una nuova esperienza. L’Inter è una grandissima squadra, molto importante, tra le più grandi in Europa. Ho tantissima voglia di continuare a competere ad alti livelli, di continuare a dare il massimo dentro e fuori dal campo per aiutare questa grandissima squadra a raggiungere obiettivi importanti”. 

Nell’avvicinamento ai colori nerazzurri sono arrivati i consigli di due connazionali di Godin: Alvaro Recoba e Matias Vecino. Il neoacquisto spiega: “Ho parlato con entrambi, soprattutto con Matias, che è un mio compagno di nazionale. Mi ha parlato molto bene della squadra, della città e soprattutto delle ambizioni del club in queste stagioni, di quelli che sono gli obiettivi. Ho tantissima voglia di cominciare e avere già un amico dentro lo spogliatoio per me è molto importante: sicuramente mi aiuterà a conoscere i compagni”.

Dopo le esperienze in Uruguay e in Spagna, Godin sbarca nel campionato italiano: “È un’esperienza che conoscerò giocando, ma è un calcio che seguo sin da piccolo, visto che in Uruguay si vede tanto il calcio italiano. Ho tante aspettative e grande entusiasmo. Non vedo l’ora, la Serie A mi attrae, sarà una grande sfida. Arrivo con grande voglia e questo mi aiuterà di sicuro a rendere tutto più bello. Cercherò di dare il massimo dentro e fuori dal campo per aiutare la squadra e i miei compagni”.

“Ho scelto l’Inter perché è un grandissimo club, una grande squadra, con tantissima storia. Ha grande ambizione e voglia di raggiungere traguardi importanti. Io proverò a dare il mio apporto, a dare tutto dentro e fuori dal campo: proverò ad aiutare i miei compagni e ad aiutare il club per raggiungere traguardi importanti. Ho scelto l’Inter perché ha un progetto sportivo ambizioso, vuole tornare a vincere ed è una grandissima squadra in Europa e a livello mondiale”.

 

English version  Versión Española  日本語版  Versi Bahasa Indonesia  中文版


GABRIELE ORIALI FIRST TEAM TECHNICAL MANAGER DI FC INTERNAZIONALE MILANO

Ritorno in nerazzurro per Oriali, che ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2022

MILANO – Gabriele Oriali torna all’Inter nel ruolo di First Team Technical Manager, che ricoprirà a partire dal primo luglio 2019.

Ventotto anni in nerazzurro, una vita al servizio del Club. La connessione tra Gabriele Oriali e l’Inter è naturale e indissolubile. Un viaggio iniziato nel 1965, quando, 13enne, fece il suo ingresso nel nostro Settore Giovanile. Da lì la scalata, il debutto in prima squadra a 17 anni, due Scudetti, due Coppe Italia, un totale di 392 partite con la nostra maglia e 43 gol. Mediano, ma tuttofare. Indispensabile anche per la Nazionale, con cui diventò Campione del Mondo nel glorioso Mundial dell’82.

Sacrifici, rinunce e passione: la ricetta per ottenere risultati, il leitmotiv di Oriali, che Gianni Brera ribattezzò “Piper”, vivace come lo champagne. Caratteristiche mai sopite anche dopo il ritiro dal calcio giocato. Oriali, dopo Bologna e Parma, è tornato in nerazzurro nel 1999, nello staff dirigenziale. Mai davvero dietro alla scrivania, perché il richiamo del campo è sempre stato forte, fatale. Operativo, sempre a stretto contatto con la squadra, ha legato la sua figura ai tanti successi nerazzurri: cinque scudetti, una Champions League, tre Coppe Italia, tre Supercoppe Italiane.

Ora torna all’Inter, pronto per nuove avventure in nerazzurro. Bentornato, Lele!

 English version  Versión Española  日本語版  Versi Bahasa Indonesia  中文版


#WELCOMEANTONIO | Antonio Conte will be Inter’s new Coach ⚫🔵

 ANTONIO CONTE and STEVEN ZHANG EXCLUSIVE INTERVIEW with INTER TV


Riecco Oriali, simbolo dell’Inter

WELCOME  LELE

Manca l’ufficialità ma sembra fatta (smentite non ci sono), mi fido della gazzetta perciò una dedica speciale al ritorno in nerazzurro di Lele Oriali – Ligabue – Una vita da mediano [Live in Verona]


LUGANO – Si ricomincia. FC Internazionale Milano svolgerà la prima fase di preparazione alla stagione agonistica 2019/20 sui campi di Cornaredo a Lugano, in Svizzera, dall’8 al 14 luglio.



MATTEO POLITANO IN NERAZZURRO A TITOLO DEFINITIVO

https://www.inter.it/it/news/94697/matteo-politano-in-nerazzurro-a-titolo-definitivo

Esercitata l’opzione per l’acquisto dal Sassuolo dell’attaccante classe 1993

MILANO – FC Internazionale Milano comunica di aver esercitato l’opzione per l’acquisto a titolo definitivo delle prestazioni sportive del calciatore Matteo Politano dal U.S. Sassuolo.

 English version  Versión Española  日本語版  Versi Bahasa Indonesia  中文版


LE CESSIONI


VANHEUSDEN ALLO STANDARD LIEGI

Il difensore classe 1999 si trasferisce a titolo definitivo al Club belga

MILANO – FC Internazionale Milano comunica il trasferimento a titolo definitivo di Zinho Vanheusden allo Standard Liegi. Il difensore, prima del prestito nel gennaio 2018 allo stesso Club belga con cui ha vinto una Coppa nazionale, è stato protagonista nel Settore Giovanile nerazzurro con la conquista di un Campionato (stagione 2016/17) e di una Coppa Italia (2015/16) Primavera.


BRAZÃO È DELL’INTER

L’attaccante Andrea Adorante ceduto a titolo definitivo al Parma

MILANO – FC Internazionale Milano comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del calciatore Gabriel Nascimento Resende Brazão dalla società Parma Calcio 1913: il portiere classe 2000 ha firmato un contratto quinquennale.

Inter comunica inoltre di aver ceduto a titolo definitivo Andrea Adorante al Parma Calcio 1913. L’attaccante classe 2000 in nerazzurro ha conquistato uno Scudetto Primavera, una Viareggio Cup e, con l’Under 17, un Campionato e una Supercoppa.

 English version  Versión Española  日本語版  Versi Bahasa Indonesia  中文版 


LE RICONFERME


DANIELE PADELLI IN NERAZZURRO FINO AL 2020

Prolungamento del contratto di una stagione per il portiere classe 1985

MILANO – FC Internazionale Milano comunica il prolungamento di contratto di  Daniele  Padelli:  il portiere classe 1985 ha firmato con i nerazzurri fino al 30 giugno 2020.

 English version  Versión Española  日本語版  Versi Bahasa Indonesia  中文版


TOMMASO BERNI CON L’INTER FINO AL 2020

Prolungamento del contratto di una stagione per il portiere classe 1983

MATTEO POLITANO IN NERAZZURRO A TITOLO DEFINITIVO

https://www.inter.it/it/news/94697/matteo-politano-in-nerazzurro-a-titolo-definitivo

Esercitata l’opzione per l’acquisto dal Sassuolo dell’attaccante classe 1993