alessandro 54 – Buon Anno a Tutti ………


1923894_10205706384955202_8384902875787719275_n[1]

” Auguri 2016″ di Carlo Soricelli

 Buon Anno a tutti, e in particolare a tutti i lavoratori che stanno lottando per salvare il Loro posto di lavoro.

giovedì 31 dicembre 2015 http://cadutisullavoro.blogspot.it/2015/12/dedichiamo-una-rosa-alle-lavoratrici.html

Carlo Soricelli – Dedichiamo una rosa alle lavoratrici della Saeco che stanno presidiando lo stabilimento

 1454546_10205704794355438_4795483740354486936_n[1]

Questa mattina sono andato a Casa Trogoni in previsione delle prossime nevicate. Trogoni si trova a oltre 1000 metri nel versante bolognese dell’Orsigna. La cosa che mi ha stupito è vedere una rosa (rosa), ancora bella nonostante l’altezza, il freddo e le passate nevicate già abbondanti. Nel tornare a casa a Casalecchio, avevo già deciso di passare per Gaggio Montano, dove le lavoratrici e i lavoratori della Saeco presidiano lo stabilimento che la Philips ha acquistato alcuni anni fa.

10257872_10205704796275486_6969725745207318584_o[1]

La Philips vuole licenziare 243 dipendenti su 558, dipendenti, che sono per la maggior parte donne. Ho portato la mia Solidarietà e quella dell’Osservatorio Indipendente di Bologna morti sul lavoro e ho chiesto di fare con loro alcune foto. Le donne di queste valli sono belle, forti e determinate e so con certezza che continueranno la loro lotta fino al ritiro dei licenziamenti. Io ho sposato una di lassù, il cui padre negli anni 50 e 60 è stato costretto ad emigrare in Svizzera. Se la Philipps non ritirerà i licenziamenti, ricomincerà un’altra volta l’emigrazione e questa grande fabbrica nata dall’ingegno locale verrà lentamente smantellata. E questo per andare in posti dove la mano d’opera costa meno, dove la Sicurezza sul lavoro che ha un costo elevato praticamente non esiste. Tutti gli abitanti dell’Alto Reno sanno che se la Saeco chiude o si ridimensiona l’intera Valle ne risentirà in modo drammatico e appoggiano la loro lotta. A queste donne straordinarie dedico la rosa di Trogoni che ha resistito al freddo e alle intemperie. Loro faranno altrettanto e alla fine vinceranno. Carlo Soricelli curatore dell’osservatorio Indipendente di Bologna morti sul lavoro http://cadutisullavoro.blogspot.it/

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...